Morta a Venezia Eleonora Rioda, la wedding planner dei vip

Da tempo lottava contro una malattia che l'aveva debilitata. La 37enne si è tolta la vita nei giorni scorsi nella sua casa della Giudecca. Aveva fondato "Venice First"

A 35 anni era riuscita a diventare la wedding planner più popolare di Venezia, e non solo. Aveva ottenuto grande successo nel settore e tanti vip facevano affidamento su di lei. Negli ultimi tempi, però, il suo fisico si era fortemente debilitato per una grave malattia che non è riuscita a sconfiggere. Eleonora Rioda si è tolta la vita nei giorni scorsi, nella sua casa alla Giudecca. Era molto conosciuta a Venezia soprattutto per la sua firma in calce a eventi con star come Tom Cruise, Robert De Niro, Tom Hanks, Steven Spielberg, Sharon Stone e Denzel Washington, solo per citarne alcuni.

Eventi di lusso

Un traguardo che Eleonora non si immaginava di raggiungere così in fretta quando, dopo un periodo di account manager in Olanda per Dmc, nel 2009 aveva fondato "Venice First", occupandosi di eventi di lusso. Di lì a poco, nel 2011, viene coinvolta nei preparativi del faraonico matrimonio voluto da un magnate indiano per la propria figlia (20 milioni di euro per 800 invitati). Un tocco quello di Eleonora che non è passato inosservato a Vogue India prima, ed Elle e Bridges poi. C'è lei anche dietro il matrimonio del 2017 del calciatore Alvaro Morata con la mestrina Alice Campello.

Potrebbe interessarti

  • Zenzero: è davvero un alleato per la nostra salute?

  • Temporali estivi: come proteggersi per evitare rischi

  • 5 consigli per favorire il benessere intestinale

  • Bidoni della spazzatura: come fare per averli sempre puliti

I più letti della settimana

  • Auto contro un platano, morto un 28enne

  • La tragedia di Jesolo: quattro giovani vite spezzate, indagini su un presunto speronatore

  • Quattro giovani hanno perso la vita in un gravissimo incidente a Jesolo

  • Incidente fra mezzi pesanti sulla A4 a San Stino, un morto

  • Grandine come palline da ping pong, attimi di preoccupazione

  • Il dolore della comunità per la perdita del giovane Alessio

Torna su
VeneziaToday è in caricamento