In vacanza in Sardegna, muore annegato un turista veneziano

Mercoledì ha perso la vita Claudio Manfrinato, 58 anni originario di Cavarzere. Si trovava a Santa Teresa, è stato portato a riva dal bagnino ma non ce l'ha fatta

Il mare è agitato per il forte vento, all'improvviso le onde alte lo mettono in difficoltà. È morto così, il pomeriggio di mercoledì, Claudio Manfrinato, mentre si trovava in vacanza con la famiglia in Sardegna, nel territorio di Santa Teresa Gallura (Olbia). Insieme al 58enne, come riportano i quotidiani locali, in acqua c'erano anche la moglie e altri parenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I bagnini si sono tuffati per portare in salvo i malcapitati, riuscendo a recuperare tutti: per lui, però, era già troppo tardi. Ha subito iniziato ad avere problemi respiratori, tanto che i successivi tentativi di rianimazione si sono rivelati inutili, così come l'intervento degli operatori del 118 sul posto. Gli è stato praticato il massaggio cardiaco per quasi un'ora, fino all'arrivo dell'elicottero. Manfrinato era originario di Cavarzere e viveva da diversi anni nella provincia di Biella (Piemonte).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I dati aggiornati sul contagio in Veneto e in provincia

  • I contagi e i pazienti coronavirus aggiornati a domenica sera

  • I dati aggiornati sui casi di coronavirus in provincia e nel Veneto

  • Mutui per prima casa sospesi dai decreti Conte ma alcune banche trattengono la rata

  • Pazienti ricoverati e tamponi positivi al coronavirus domenica

  • Coronavirus, i dati aggiornati del 26 marzo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento