Morto a 96 anni il maestro Franco Zeffirelli, diresse La Traviata alla Fenice

Si è spento questa mattina nella sua casa di Roma dopo una lunga malattia

È morto Franco Zeffirelli. Il regista aveva 96 anni. All'anagrafe Gian Franco Corsi Zeffirelli, è deceduto questa mattina nella sua casa di Roma, sull'Appia Antica, assistito dai figli adottivi Pippo e Luciano, da un medico e dal parroco della chiesa di San Tarcisio che ha benedetto la salma. Circa una settimana fa, secondo quanto si apprende dalla famiglia, aveva ricevuto l'estrema unzione. «Si è spento serenamente - riferiscono i familiari - dopo una lunga malattia, peggiorata negli ultimi mesi». 

Grande maestro del '900, ha curato la regia di molte opere teatrali, tra cui celebre quella della Traviata al Teatro La Fenice di Venezia, nel 1964. Nel 1988, sempre in laguna, presento il suo "Giovane Toscanini" alla Mostra del Cinema al Lido del 1988.

La notizia su FirenzeToday

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tacco11 della famiglia di Federica Pellegrini nel nuovo hotel a 5 stelle di Jesolo

  • Schianto tra due auto, morta una donna

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie» ​

  • L'Amerigo Vespucci torna in laguna in compagnia della nave San Giorgio

  • Donna trovata morta sugli scogli, è una signora di Noale

  • Barca finisce in secca, volo dell'elicottero per recuperare quattro persone

Torna su
VeneziaToday è in caricamento