Morto a 96 anni il maestro Franco Zeffirelli, diresse La Traviata alla Fenice

Si è spento questa mattina nella sua casa di Roma dopo una lunga malattia

È morto Franco Zeffirelli. Il regista aveva 96 anni. All'anagrafe Gian Franco Corsi Zeffirelli, è deceduto questa mattina nella sua casa di Roma, sull'Appia Antica, assistito dai figli adottivi Pippo e Luciano, da un medico e dal parroco della chiesa di San Tarcisio che ha benedetto la salma. Circa una settimana fa, secondo quanto si apprende dalla famiglia, aveva ricevuto l'estrema unzione. «Si è spento serenamente - riferiscono i familiari - dopo una lunga malattia, peggiorata negli ultimi mesi». 

Grande maestro del '900, ha curato la regia di molte opere teatrali, tra cui celebre quella della Traviata al Teatro La Fenice di Venezia, nel 1964. Nel 1988, sempre in laguna, presento il suo "Giovane Toscanini" alla Mostra del Cinema al Lido del 1988.

La notizia su FirenzeToday

Potrebbe interessarti

  • Zenzero: è davvero un alleato per la nostra salute?

  • Temporali estivi: come proteggersi per evitare rischi

  • Forfora: da cosa è causata e come si combatte

  • 5 consigli per favorire il benessere intestinale

I più letti della settimana

  • Auto contro un platano, morto un 28enne

  • La tragedia di Jesolo: quattro giovani vite spezzate, indagini su un presunto speronatore

  • Quattro giovani hanno perso la vita in un gravissimo incidente a Jesolo

  • Grandine come palline da ping pong, attimi di preoccupazione

  • Il papà di Giorgia, unica superstite nello schianto di Jesolo: «Come aver perso figli miei»

  • Autocisterna si rovescia sulla Castellana, ferito il conducente

Torna su
VeneziaToday è in caricamento