Ulss 3 e Suem in lutto: è morto dopo una malattia il dottore Marino Patrizio

Il coordinatore del Suem 118 del centro storico è spirato nelle scorse ore: il ricordo dei colleghi con cui lavorava

Ulss 3 e Suem in lutto: nelle scorse ore, infatti, è morto il dottor Marino Patrizio. Il ricordo dei colleghi dopo una malattia che non gli ha dato scampo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ricordo

"Un medico e un operatore dell'emergenza-urgenza, che ha messo al servizio della sanità e dei sui concittadini la sua grande esperienza e la sua competenza: l'azienda sanitaria veneziana. Con la sua dipartita, il Suem 118 di Venezia, di cui il dottor Patrizio era il direttore, perde un punto di riferimento importante, esempio di impegno e di concreta dedizione, persona di schietta umanità. Con il direttore generale, tutta l'Ulss 3 Serenissima, certa di interpretare i sentimenti di tutti coloro che lo hanno conosciuto e stimato, si stringe ai familiari nel lutto". Avrebbe coordinato la macchina dei soccorsi durante la festa del Redentore, così come era stato presente e attivo in tutti gli eventi nel Veneziano, anche nel passato più recente. Il male, però, non gli ha lasciato scampo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: la mascherina non sarà più sempre obbligatoria

  • Dagli scavi in A4 è emersa un’imponente struttura di epoca romana

  • «Ha fotografato le mie bimbe in vaporetto»: nel telefono la polizia trova decine di foto di minori

  • Bacaro chiuso 5 giorni per violazione delle norme anti-Covid

  • Coda verso Venezia al mattino. Pressione sui mezzi nel corso della giornata

  • Incendio ad un'azienda agricola in Riviera

Torna su
VeneziaToday è in caricamento