Venezia perde uno dei suoi squerarioli più preziosi: addio a Roberto Tramontin

Dolore in città. Era apprezzatissimo maestro d'ascia, ultimo di una lunga stirpe

Foto Facebook

Ultimo di una stirpe di squerarioli che per più di un secolo si sono dedicati alla costruzione di gondole, delle più pregiate. Si è spento nei giorni scorsi Roberto Tramontin, 64 anni, vinto al termine di una lunga malattia. Lo riportano i quotidiani locali. È un pezzo della storia di Venezia che se ne va: sua la ditta che era stata fondata nel 1884 da Domenico Tramontin, per poi passare ai discendenti fino a Nedis, padre di Roberto. Un maestro che ha saputo trasmettere arte e passione al figlio, il quale era in grado di realizzare splendide gondole, dalla linea elegante e la prua alta. Per la loro «perfetta e armoniosa forma», gli artigiani Tramontin sono stati paragonati ad Enzo Ferrari.

Roberto svolgeva il proprio lavoro allo squero di Ognissanti, a Dorsoduro. Un uomo profondamente legato alla propria arte e alla tradizione veneziana. Tanta amarezza, quindi, per una perdita che in città ha un significato profondo. Sono decine i messaggi di cordoglio lasciati dagli amici e da tutti coloro che hanno avuto modo di entrare a contatto con il mestiere di Roberto. In uno di questi si legge: «Ricordo la tua sincerità, il tuo essere diretto, l'ospitalità, oltre all'amore per il tuo lavoro. Un esempio da seguire».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Serra di marijuana e funghi allucinogeni: giovane arrestato, minore denunciato

  • Cronaca

    Umiliazioni e botte alla moglie e ai figli per 28 anni: padre padrone arrestato

  • Attualità

    È morto Bort: il fumettista della Settimana Enigmistica

  • Cronaca

    Kickboxing: Golden Glove 2019 ricorda Alessandro Fanton 

I più letti della settimana

  • Tragedia a Spinea: si toglie la vita lanciandosi nel vuoto

  • Scossa di terremoto poco dopo la mezzanotte avvertita nel Veneziano

  • Umiliazioni e botte alla moglie e ai figli per 28 anni: padre padrone arrestato

  • Sciopero in vista: il personale di Trenitalia incrocia le braccia

  • Incidente a Ca' Bianca tra tre automobili: morto un uomo, 3 feriti gravi

  • Rapina in calle e inseguimento: «Mio figlio minacciato da 7 ragazzini e colpito al volto»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento