Soffoca mentre mangia una mela, la famiglia presenta un esposto

L'episodio è avvenuto nei giorni scorsi a Venezia. La figlia si è rivolta alla polizia

Un boccone gli è andato di traverso ed è soffocato. E' morto in corcostanze che, per i familiari, non sarebbero del tutto chiare. Così la figlia ha deciso di presentare un esposto. La donna, veneziana, si è rivolta agli agenti del commissariato San Marco. 

Il dramma si è consumato nei giorni scorsi a Venezia, all'interno di una struttura che assiste persone non autosufficienti. Secondo quanto raccontato dalla signora alla polizia, il padre sembrerebbe aver perso la vita per soffocamento mentre mangiava una mela. Non è chiaro, al momento, se ci siano delle responsabilità da parte del personale della struttura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Proprio per questo la donna si è rivolta alla polizia, che ha informato la procura.  Il magistrato di turno, una volta che avrà ricevuto gli atti, deciderà se disporre un'eventuale autopsia per chiarire l'accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un pene in cemento compare a San Marco

  • «Assembramenti fuori dai locali, gente senza mascherina: così torniamo indietro»

  • Un nuovo sistema di prenotazione nell'Ulss 3: non è più l’utente che chiama il Cup, ma viceversa

  • In arrivo forti rovesci e grandinate

  • Maneggio in fiamme: feriti padre e figlia, morti quattro cavalli

  • Pericoloso inseguimento in laguna, giovane sperona la volante: 25enne arrestato

Torna su
VeneziaToday è in caricamento