Malore fatale mentre è in acqua, un 80enne muore a Cavallino

L'uomo è stato soccorso in mare venerdì mattina e portato a riva, dove è deceduto mezz'ora più tardi. Inutile l'intervento dell'ambulanza

Viene colto da un malore in acqua, muore mezz'ora dopo. Tragedia venerdì mattina a Cavallino-Treporti, dove un signore di 80 anni, intorno alle 10.30, è stato soccorso in mare nell'area antistante il Camping dei Fiori e via Vettor Pisani. Alcuni bagnanti si sono accorti dell'uomo che galleggiava apparentemente senza sensi e hanno attirato l'attenzione dei bagnini, che si sono tuffati per soccorrere l'anziano. È stato portato a riva, mentre il gestore di un chiosco, avvertito di ciò che stava accadendo, allertava il 118.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto è intervenuta un'ambulanza, i sanitari hanno tentato di rianimare l'anziano. Purtroppo tutto si è rivelato inutile e l'uomo è morto nei minuti successivi, intorno alle 11. Sulla spiaggia si sono portati anche gli uomini della guardia costiera di Jesolo, per i rilievi del caso. La vittima è un anziano italiano residente nella provincia di Verona, che si trovava sul posto in vacanze.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli aggiornamenti sul contagio in Veneto e in provincia la sera dell'1 aprile

  • I dati aggiornati sui casi di coronavirus in provincia e nel Veneto

  • Addio ad Ambra, morta a 31 anni

  • Ricoveri e decessi: gli aggiornamenti del 31 marzo sera

  • Bollettino contagi e ricoveri per Covid-19 domenica mattina, regione e provincia

  • Ricoveri e decessi, gli aggiornamenti di oggi

Torna su
VeneziaToday è in caricamento