Trovato un corpo vicino ai binari: linea Venezia-Trieste sospesa per due ore

La segnalazione nel territorio di San Michele al Tagliamento è giunta da un Frecciarossa in transito verso le 7.20 di venerdì. Bloccato il tratto tra Latisana e Portogruaro, bus sostitutivi

La segnalazione da un Frecciarossa

A un certo punto il personale del Frecciarossa 8710 di Trenitalia ha segnalato la possibile presenza di un cadavere. Purtroppo ci aveva visto giusto. Le indagini sono in corso dalle 7.20 di venerdì sulla linea Venezia-Trieste per il rinvenimento di un corpo di una donna privo di vita. Si tratta di una 49enne residente sempre in territorio sammichelino.

Secondo quanto scrive Trenitalia la circolazione è stata interrotta tra le stazioni di Latisana e di Portogruaro per permettere gli accertamenti richiesti dall'autorità giudiziaria, con lo scopo di ricostruire la dinamica dell'accaduto e identificare la salma. Le operazioni si sono svolte a circa un centinaio di metri dal passaggio a livello di via Macello. La vittima è stata identificata in un secondo momento, ma alle 18 di venerdì non era ancora stato individuato il convoglio investitore. A rigor di logica l'impatto sarebbe avvenuto in orario notturno, quando la visibilità è molto più scarsa. L'ipotesi tenuta più in considerazione è che la vittima non fosse in piedi al momento dell'arrivo del convoglio, altrimenti il capotreno avrebbe lanciato l'allarme. E' possibile quindi che la 49enne si trovasse in posizione distesa e che il treno sia transitato oltre. Gli accertamenti sulla salma continueranno nei prossimi giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La circolazione in quel tratto è ripresa alle 9.25, durante l'interruzione il servizio è stato garantito attraverso dei bus sostitutivi. Gli effetti sul traffico ferroviario non si sono fatti attendere: 2 Frecce, 1 interCity, 6 Regionali hanno registrato ritardi fino a 120 minuti. Invece 4 regionali sono stati limitati nel loro percorso.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: la mascherina non sarà più sempre obbligatoria

  • «Ha fotografato le mie bimbe in vaporetto»: nel telefono la polizia trova decine di foto di minori

  • Bacaro chiuso 5 giorni per violazione delle norme anti-Covid

  • Ecco i divieti che resteranno in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Coda verso Venezia al mattino. Pressione sui mezzi nel corso della giornata

  • Incendio ad un'azienda agricola in Riviera

Torna su
VeneziaToday è in caricamento