Trentaduenne trovato morto in un residence: sospetta overdose

Il giovane viveva nel Veneziano, il decesso è avvenuto in un residence nelle Marche

La madre cercava di contattarlo da ore, senza ottenere risposta. Poco dopo, il proprietario del residence in cui soggiornava lo ha trovato morto. E’ giallo sulla scomparsa di un 32enne originario del Padovano ma residente a Santa Maria di Sala, che è stato trovato senza vita in un appartamento di Gabicce Mare, nelle Marche.

Il giovane, D.Z., era arrivato da qualche giorno sulla Riviera dove aveva affittato un alloggio. L’ipotesi degli investigatori è che sia stato stroncato da un malore, ma non è esclusa un’overdose. Il pubblico ministero di Pesaro Valeria Cigliola ha disposto l’autopsia sul corpo della vittima per chiarire le cause del decesso.

Potrebbe interessarti

  • Consigli anti stress per il rientro dalle vacanze

I più letti della settimana

  • Gita in pedalò, entra in acqua e non riemerge: 23enne recuperato morto

  • Confermati temporale e grandine, nel Veneziano crolleranno le temperature

  • Incidenti sul Passante: una Ferrari incastrata sotto un camion

  • Schianto in autostrada, morta una 22enne

  • Dalla pesca al furto: denunciati ragazzi veneziani

  • Scivola e batte la testa, escursionista veneziano portato all'ospedale

Torna su
VeneziaToday è in caricamento