Contro gli animali imbalsamati in vetrina: "Corpi ridicolizzati, mostra diseducativa"

Segnalazioni su un'esposizione allestita in un negozio di Venezia. Per il Gruppo vegan è un'iniziativa "il cui intento è ancora una volta quello di stupire e spettacolarizzare"

Diverse persone hanno segnalato in questi giorni, nelle vetrine di un negozio nei pressi di campo Santa Maria del Giglio, l'esposizione di animali imbalsamati: una testa di maiale, due ermellini impiccati, un riccio su una sorta di carrellino. Si tratta - fa presente il Gruppo vegan Venezia - di una mostra dal titolo "Inanimus - un bestiario contemporaneo", definita "tassidermia artistica": un'iniziativa nata con l'intento di "svelare al pubblico nuove dimensioni dell’arte".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Spettacolo diseducativo"

La cosa non piace agli animalisti: "Riteniamo che questa funerea esposizione di corpi ridicolizzati neghi ogni dignità agli animali, li offenda e non educhi al necessario rispetto per loro, creando anzi, orrore e/o compassionevole sofferenza. Sofferenza non certo mitigata dal leggere che 'gli animali sono morti per cause naturali'. Crediamo che l'intento sia, ancora una volta, quello di stupire e spettacolarizzare (e far profitti) e non quello di denunciare le violenze e le sopraffazioni nei loro confronti. Tanto più che nella presentazione si scrive, a proposito di questa nuova forma di tassidermia, di 'bisogno di cambiamento per esseri umani felici'. È questo il nuovo che avanza a Venezia? Preferivamo la serenità che dava il vecchio negozio di artigianali e artistici paralumi e altri oggetti raffinati, patrimonio di eleganza e umanità, gestito per decenni da due gentili sorelle, costrette a chiudere non solo per l'età".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresi a fare sesso in strada, multa di 20mila euro

  • Centri autorizzati assistenza fiscale (Caaf) e Caf: indirizzi delle sedi a Venezia

  • "Reato di procurato allarme": presentato un esposto contro il presidente Luca Zaia

  • Controlli più restrittivi su chi torna da fuori Europa: la nuova ordinanza regionale

  • Picchia il compagno in palestra e lo minaccia di morte con un coltello, denunciata

  • Ratti e scarsa igiene: chiuso ristorante etnico di Dolo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento