La "cicca" gli costa cara: getta il mozzicone a terra, scatta la sanzione della Municipale

È successo giovedì a San Donà, protagonista un giovane di 22 anni. Ora dovrà pagare la sanzione minima prevista di 25 euro. "I presidi per garantire il decoro in città funzionano"

Getta a terra il mozzicone di sigaretta in piazza Indipendenza. Ma gli va male e viene sanzionato dalla pattuglia di vigili che presidia il centro. È successo giovedì verso le 15 a un ragazzo di 22 anni. "Il presidio che è stato stabilito per il centro sta mostrando efficacia - ha spiegato il sindaco Andrea Cereser - Da una parte mostrano efficacia i passaggi verso il parco Agorà e il Caffè Letterario, a tutela della sicurezza di quella parte di centro. E su questo non abbasseremo la guardia finché il problema non sarà risolto".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al ragazzo è stata comminata la sanzione minima prevista in questi casi, di 25 euro. "La presenza costante della polizia locale è utile anche per la tutela di uno spazio monumentale, fragile e delicato da mantenere, quale è piazza Indipendenza - conclude il sindaco - È un bene comune e va rispettato da tutti. Perciò le mie congratulazioni agli agenti che hanno tutelato un patrimonio di ogni sandonatese".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresi a fare sesso in strada, multa di 20mila euro

  • Centri autorizzati assistenza fiscale (Caaf) e Caf: indirizzi delle sedi a Venezia

  • "Reato di procurato allarme": presentato un esposto contro il presidente Luca Zaia

  • Controlli più restrittivi su chi torna da fuori Europa: la nuova ordinanza regionale

  • Picchia il compagno in palestra e lo minaccia di morte con un coltello, denunciata

  • Ratti e scarsa igiene: chiuso ristorante etnico di Dolo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento