Muore un'alpinista 54enne travolta da una valanga

Ferite altre due persone, ma non in pericolo di vita. È successo sabato mattina in Valfurva, provincia di Sondrio

Sondrio, archivio

Incidente mortale sabato mattina in Valfurva, sulla parete nord del San Matteo, in provincia di Sondrio. A perdere la vita una donna di 54 anni veneziana, Elisa Nalesso. Una cordata di tre alpinisti è stata colpita da un probabile scaricamento di neve che li ha trascinati in basso. Altri due uomini sono rimasti feriti, non in pericolo di vita, anche loro del Miranese, come riportano SondrioToday e i quotidiani locali

I soccorsi

Uno di loro è riuscito a staccarsi dalla cordata e, dopo avere percorso un tratto a piedi, verso le 15 è riuscito a chiedere aiuto. Sul posto l’elisoccorso da Sondrio, con il Cnsas settima delegazione Valtellina Valchiavenna e il Sagf, guardia di finanza. Dopo un primo sorvolo per valutare la situazione, il mezzo ha imbarcato quattro soccorritori e li ha portati sul luogo dell’incidente. Due persone illese, purtroppo non c'è stato niente da fare per la 54enne veneziana. L’intervento è terminato intorno alle 19.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tacco11 della famiglia di Federica Pellegrini nel nuovo hotel a 5 stelle di Jesolo

  • Schianto tra due auto, morta una donna

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie» ​

  • L'Amerigo Vespucci torna in laguna in compagnia della nave San Giorgio

  • Donna trovata morta sugli scogli, è una signora di Noale

  • L'Auchan passa a Conad. Sciopero e presidio a Mestre

Torna su
VeneziaToday è in caricamento