Neve in arrivo sul Veneto: all'alba di giovedì i primi fiocchi su Venezia

Le previsioni non lasciano scampo: confermata l'allerta meteo da mercoledì pomeriggio. Nevicate persistenti per tutto il 21 febbraio. Riunione della protezione civile di Ca' Farsetti

Tutti sperano che ciò che è accaduto il lunedì di Carnevale non si ripeta. Ma la neve ancora una volta cadrà in modo persistente sulle strade del Veneziano, determinando inevitabili disagi. Dopo la paralisi che in molti comuni si è verificata appena dieci giorni fa, la macchina della sicurezza ha iniziato a girare a pieno regime. Lo spettro, infatti, è che durante il weekend delle elezioni raggiungere i seggi possa diventare difficoltoso sia per anziani che per disabili, o per quanti dovranno rientrare in città in treno o con i mezzi di trasporto per votare.

Intanto, però, la priorità per tutte le amministrazioni locali (non si contano in queste ore gli avvisi diramati dai vari Comuni) è non farsi trovare impreparate giovedì, quando dalle 4 di mattina potrebbero iniziare a cadere fiocchi bianchi dal cielo. Il freddo e il vento di bora, che potrebbe spirare di continuo, determineranno nevicate forse per tutta la giornata. Con cumuli anche di diversi centimetri a terra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La massima, infatti, sarà di circa 2 gradi centigradi, per poi stabilizzarsi sui "fatidici" zero gradi. Secondo l'Arpav le aree più interessate dalla neve saranno quelle della pianura Padana centro-meridionale e quelle prealpine centro-occidentali. Per quanto riguarda il Comune di Venezia, mercoledì pomeriggio una riunione tra dirigenti della protezione civile e tutti gli altri soggetti che entrano in azione in caso di "stato di attenzione metereologico" ha tentato di attuare, e se possibile migliorare, il "piano neve" per evitare i disagi ben presenti nella memoria dei veneziani. L'allerta è scattata alle 16 di mercoledì e durerà fino alle 16 di venerdì.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un pene in cemento compare a San Marco

  • «Assembramenti fuori dai locali, gente senza mascherina: così torniamo indietro»

  • Un nuovo sistema di prenotazione nell'Ulss 3: non è più l’utente che chiama il Cup, ma viceversa

  • In arrivo forti rovesci e grandinate

  • Un etto di cocaina e 15 mila euro in contanti: 4 arresti

  • Maneggio in fiamme: feriti padre e figlia, morti quattro cavalli

Torna su
VeneziaToday è in caricamento