Quattro posteggiatori nigeriani giocano 8 euro: ne vincono 35mila

Straordinaria vincita in una ricevitoria di Portogruaro: i quattro amici, rimasti "disoccupati", hanno azzeccato tutte le scommesse calcistiche

Era da tempo che tentava la fortuna scommettendo sulle partite di calcio. Compilava la schedina con tante speranze e la pagava con monetine da 10 o 20 cent. Così ha fatto pure la settimana scorsa, trascinando al centro-scommesse di Portogruaro pure tre amici. “Fidatevi di me” deve aver detto agli altri, visto che le quattro schedine giocate risultano tutte uguali. E, come riporta La Nuova Venezia, uguale è stato dunque pure il montepremi: quattro amici nigeriani hanno vinto 8.878 euro a testa. “Con questa vincita risolvo alcuni problemi e potrò restituire del denaro agli amici che avevano fatto una colletta per aiutarmi dopo la nascita di mia figlia”, avrebbe raccontato poi uno dei vincitori al titolare dell’agenzia.

Alla toto-ricevitoria i quattro hanno giocato due euro a testa scommettendo su tre partite di calcio internazionale: Argentina, Francia e Italia. Non hanno scommesso sui risultati più prevedibili, hanno voluto azzardare: e hanno avuto ragione. Pare che i vincitori siano quattro ex parcheggiatori abusivi che "lavoravano" davanti all’ospedale.

Ma prima i soldi devono essere ritirati: la normativa antiriciclaggio prevede che chiunque vinca somme superiori ai mille euro sia anagraficamente registrato in Italia e possieda un conto corrente bancario o postale in modo che la vincita possa essere consegnata in assoluta sicurezza. Il vincitore è titolare di un conto corrente, ora attende il via libera dalla banca per ritirare l’intera vincita e consegnarla agli amici. Quando incasserà i soldi ripenserà a tutte le giocate da pochi spiccioli fatte con le monetine da dieci e venti centesimi, le uniche che poteva permettersi prima di azzeccare la schedina vincente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In arrivo forti rovesci e grandinate

  • Un etto di cocaina e 15 mila euro in contanti: 4 arresti

  • Dagli scavi in A4 è emersa un’imponente struttura di epoca romana

  • Pericoloso inseguimento in laguna, giovane sperona la volante: 25enne arrestato

  • Trova il padre senza vita in casa

  • Scomparso da tre giorni, trovato nel canale senza vita

Torna su
VeneziaToday è in caricamento