Scivola da un sentiero e si infortuna: noalese trasportata a piedi per cento metri di dislivello

E.T., 51 anni di Noale, era con i figli quando è caduta. È stata caricata in barella e trasportata a piedi. In aiuto è intervenuto il soccorso alpino della pedemontana del Grappa

Grotte di Oliero

Poco prima delle 17 di domenica il Soccorso alpino della Pedemontana del Grappa è stato allertato per un'escursionista, E.T., 51enne di Noale, scivolata in un tratto ripido del sentiero natura delle Grotte di Oliero, riportando un sospetto trauma alla caviglia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I primi soccorritori, uno a piedi e uno con un quad, hanno raggiunto l'infortunata, che si trovava con i due figli, seguiti da un'altra squadra comprendente l'infermiere di stazione. Prestatele le prime cure, la donna è stata affidata all'ambulanza diretta all'ospedale di Bassano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresi a fare sesso in strada, multa di 20mila euro

  • Centri autorizzati assistenza fiscale (Caaf) e Caf: indirizzi delle sedi a Venezia

  • "Reato di procurato allarme": presentato un esposto contro il presidente Luca Zaia

  • Picchia il compagno in palestra e lo minaccia di morte con un coltello, denunciata

  • Controlli più restrittivi su chi torna da fuori Europa: la nuova ordinanza regionale

  • Ratti e scarsa igiene: chiuso ristorante etnico di Dolo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento