Operazione anti-prostituzione a Jesolo: sequestrati sei appartamenti

Operazione anti-prostituzione a Jesolo. I Carabinieri hanno sottoposto a seuqstro sei appartamenti, nei quali si prostituivano donne sfruttate dai proprietari degli immobili

Un'operazione anti-prostituzione dei Carabinieri di Venezia ha portato alla denuncia di una decina di persone e al sequestro di numerosi appartamenti a Jesolo.

Nel corso della settimana i militari hanno sottoposto a sequestro preventivo sei immobili, all'interno dei quali si prostituivano donne di diverse nazionalità, sfruttate dai proprietari e dai locatari degli appartamenti stessi. Durante le perquisizioni sono stati sequestrati anche materiale per agevolare le prestazioni sessuali, cellulari e denaro, frutto dell'illecito.

L'operazione rientra nell'ambito dell'indagine "Night and day", avviata alla fine della primavera 2012.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Elezioni comunali 2017

      Ballottaggi: a Mira avanti Dori, a Jesolo sprint di Zoggia. Mirano, avanti Pavanello

    • Incidenti stradali

      Tragico incidente a Eraclea, perde il controllo e si schianta contro un albero: morto 30enne

    • Incidenti stradali

      Tre incidenti sul Ponte della Libertà nel giro di pochi minuti: coinvolti dei motociclisti

    • Cronaca

      Rapine aggravate e sequestro di persona, arrestato a Venezia un pregiudicato peruviano

    I più letti della settimana

    • Tragico incidente sulla provinciale a Piove di Sacco: muore un motociclista del Veneziano

    • Tragico incidente a Eraclea, perde il controllo e si schianta contro un albero: morto 30enne

    • Lutto a Scorzè: muore improvvisamente a 26 anni, lascia la moglie e il figlioletto

    • Cannaregio, trovato morto in casa a 48 anni

    • Brusca sterzata per evitare l'impatto: automobile finisce cappottata, due feriti

    • Tragico incidente stradale a Malcontenta: anziano perde la vita durante una gita in bici

    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento