Trova otto gattini tra i rifuti e li salva dall'inevitabile: avevano solo pochi giorni

I mici erano stati abbandonati a Noale, gettati tra i rifiuti come spazzatura. Un passante se ne è accorto e ha contattato chi di dovere per salvar loro la vita

I gattini salvati - Facebook

Un atto di pura crudeltà. Di quelli che accadono troppo spesso. Come riporta la Nuova, otto gattini di due o tre giorni hanno rischiato di morire martedì a Noale, se non fosse che un passante li ha trovati tra i cassonetti dell'immondizia, riuscendo nel tentativo di salvarli.

Fortunatamente i mici stanno bene, e saranno accuditi da una balia per il tempo necessario, poi saranno dati in adozione attraverso le associazioni locali. A tuonare contro il terribile gesto, l'Oipa di Venezia (Organizzazione internazionale protezione animali), che non si rado si ritrova a dover salvare la vita a cuccioli di animali, nella fattispecie gatti, a causa della totale crudeltà degli esseri umani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I mici, come specificati dall'ente, sono stati affidati a mani esperte, che grazie all'intervento tempestivo di chi li ha salvati dala strada, riusciranno ad occuparsene nel migliore dei modi, dandone una speranza per il futuro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Ha fotografato le mie bimbe in vaporetto»: nel telefono la polizia trova decine di foto di minori

  • Ecco i divieti che resteranno in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Coda verso Venezia al mattino. Pressione sui mezzi nel corso della giornata

  • Ubriaco, picchia una ragazza e i carabinieri: neutralizzato con 2 dosi di sedativo

  • Auto fuori strada, morto un uomo

  • Lite finisce nel sangue: 37enne accoltella l'ex suocero

Torna su
VeneziaToday è in caricamento