35enne trovato morto in casa: sospetta overdose

La drammatica scoperta giovedì pomeriggio a Marghera. Inutili i soccorsi

Un uomo di 35 anni è stato trovato morto giovedì pomeriggio all'interno della sua abitazione a Marghera e, dalle prime indagini, le forze dell'ordine sospettano che il decesso possa essere riconducibile a un'overdose. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A fare la drammatica scoperta è stato un familiare, ma il 35enne già non respirava più e ogni soccorso è stato inutile. Sul posto è intervenuta la polizia che ha eseguito un sopralluogo, sequestrando una siringa trovata vicino al corpo della vittima. Saranno effettuati altri accertamenti per comprendere che tipo di sostanza abbia assunto il 35enne, anche se il sospetto è che possa trattarsi di eroina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: la mascherina non sarà più sempre obbligatoria

  • Dagli scavi in A4 è emersa un’imponente struttura di epoca romana

  • Bacaro chiuso 5 giorni per violazione delle norme anti-Covid

  • In arrivo forti rovesci e grandinate

  • Un etto di cocaina e 15 mila euro in contanti: 4 arresti

  • Dal primo giugno tutto il personale Actv torna in servizio

Torna su
VeneziaToday è in caricamento