Il clochard Pasquale vittima di aggressione: picchiato a sangue davanti alla stazione

In quattro lo avrebbero accerchiato e malmenato una settimana fa, di sera, a Venezia. Lui sostiene che i responsabili siano i portabagagli abusivi. E' finito al pronto soccorso

Un agguato ai danni di Pasquale Aita, senzatetto molto conosciuto a piazzale Roma, che qualche giorno fa sarebbe stato vittima di una violenta aggressione. Picchiato a sangue e lasciato a terra. Il tutto - riporta La Nuova Venezia - sarebbe avvenuto mercoledì scorso, in serata, mentre Pasquale stava passando davanti alla stazione Santa Lucia. E' stato lui a raccontare l'accaduto, spiegando che a un certo punto si è ritrovato circondato da quattro stranieri. Bengalesi, a suo dire.

L'aggressione

Qualche scambio di frasi e poi il gruppetto sarebbe passato all'attacco, forte della superiorità numerica. Pasquale, nonostante non sia proprio un tipo mingherlino (e non nuovo a zuffe più o meno violente), non ha potuto difendersi di fronte a un'aggressione del genere. I quattro lo avrebbero malmenato per cinque minuti, uno di loro addirittura cercando di colpire la vittima con un martello. Dopodiché se ne sono andati e il senzatetto è rimasto lì, contuso e sanguinante.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All'ospedale

Qualcuno lo ha visto in quelle condizioni e lo ha soccorso: ha riportato diverse ferite, tra cui una al labbro che poi è stata curata con dei punti di sutura all'ospedale dell'Angelo. Secondo Pasquale, i suoi aggressori sarebbero i "boss" del giro di portabagagli abusivi che operano nell'area, con i quali avrebbe già avuto screzi in passato. Un'ipotesi, però, difficilmente verificabile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresi a fare sesso in strada, multa di 20mila euro

  • Centri autorizzati assistenza fiscale (Caaf) e Caf: indirizzi delle sedi a Venezia

  • "Reato di procurato allarme": presentato un esposto contro il presidente Luca Zaia

  • Picchia il compagno in palestra e lo minaccia di morte con un coltello, denunciata

  • Controlli più restrittivi su chi torna da fuori Europa: la nuova ordinanza regionale

  • Ratti e scarsa igiene: chiuso ristorante etnico di Dolo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento