Nel 2020 andranno in pensione 6 medici di base dell'Ulss 4

L'azienda sanitaria procederà con la copertura definitiva di 2 posti, per gli altri 4 medici, gli assistiti potranno scegliere il medico di base tra quelli già operativi

Con l'arrivo del nuovo anno 6 medici di medicina generale, avendo maturato i requisiti per la pensione, cesseranno la propria attività. Dal primo gennaio andranno in quiescenza Marina Perissinotto con studio medico a San Donà di Piave, Leonardo Mariani che ha studio medico a Jesolo, Stefano Sant'Andrea a Portogruaro, Giovanni Striuli con studio a Caorle e Aldo Casonato con studio medico a Pramaggiore. A questi si aggiungerà il 6 gennaio anche il dottor Antoine Guerbo di San Donà di Piave.

Nuovi medici

Per gli utenti dei dottori Casonato e Striuli, l'Ulss 4 ha avviato le procedure per la sostituzione temporanea e per procedere poi con la copertura definitiva dei due posti, come previsto dalla normativa che disciplina la materia. Il resto degli assistiti dei medici in pensione potrà scegliere invece il nuovo dottore tra quelli già attivi nel proprio Comune. «È il caso dell'area sandonatese dove l'assenza di Guerbo e Perissinotto verrà sopperita dai colleghi che hanno ancora ampia disponibilità ad accogliere nuovi utenti. - ha rassicurato il direttore generale dell'Ulss 4, Carlo Bramezza - A questo va aggiunto inoltre che, sempre a San Donà, dal 2 gennaio si insedierà un nuovo medico, il dottor Paolo Ferrari. Allo stesso modo anche gli assistiti dei dottori Mariano a Jesolo, e Sant'Andrea a Portogruaro, potranno trovare collocazione dagli altri medici di famiglia operanti nello stesso territorio comunale».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come cambiare medico

In questi giorni il personale dell'azienda sanitaria iniziato a spedire le comunicazioni agli utenti interessati alle novità, per via postale. Nelle lettere sono indicate le tre possibili modalità per effettuare il cambio di medico: direttamente all'anagrafe sanitaria, compilando il modulo ricevuto e inviandolo per mail a segreteria.distrettounico@aulss4.veneto.it, oppure inviando il modulo per posta a: Direttore del Distretto Unico Ulss 4, Piazza De Gasperi n. 5, Cap 30027 San Donà di Piave. Come previsto dalla normativa di riferimento, la scelta del nuovo medico non potrà essere effettuata in automatico dall’Ulss4 ma dovrà essere compiuta dall’utente per garantire la massima trasparenza e la libertà di scelta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un pene in cemento compare a San Marco

  • «Assembramenti fuori dai locali, gente senza mascherina: così torniamo indietro»

  • Un nuovo sistema di prenotazione nell'Ulss 3: non è più l’utente che chiama il Cup, ma viceversa

  • In arrivo forti rovesci e grandinate

  • Maneggio in fiamme: feriti padre e figlia, morti quattro cavalli

  • Un etto di cocaina e 15 mila euro in contanti: 4 arresti

Torna su
VeneziaToday è in caricamento