Un peschereccio semiaffondato dopo aver urtato un tronco

È successo ieri sera a Pellestrina. Intervenuta la capitaneria di porto

Pellestrina (archivio)

Un peschereccio della marineria di Pellestrina ha rischiato di affondare dopo che ha urtato un tronco semisommerso che ha aperto una falla sullo scafo. Sul luogo dell'incidente sono intervenuti gli uomini della capitaneria di porto, che hanno aiutato l'equipaggio trascinando l'imbarcazione su un fondale basso e facendola arenare. Dopodiché sono iniziate le operazioni di recupero del mezzo. La capitaneria di porto non ha registrato danni alle persone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata senza vita Bruna Basso, era scomparsa da mercoledì

  • Il disastro dell'acqua alta: incendi e barche affondate, rive e edifici danneggiati

  • Diciotto chili di marijuana nell'officina, «titolare» in manette

  • Madre e figlio trovati morti a Venezia: sospetta intossicazione da monossido

  • Maltempo, allagamenti e spiagge distrutte lungo la costa veneziana

  • L'outlet di Noventa si fa ancora più grande e strizza l'occhio ai giovani

Torna su
VeneziaToday è in caricamento