Peschereccio chioggiotto sconfina, la Croazia lo blocca e lo multa

Fermo di quasi un giorno per il "Silvano Bicoci" al porto di Umago. L'imbarcazione ha superato di 200 metri il confine. Multa da 3mila euro

Peschereccio chioggiotto bloccato per un giorno della autorità croate per uno sconfinamento di poco meno di 200 metri. Si è concluso positivamente l'incubo del "Silvano Bicoci", imbarcazione che per poco meno di 24 ore è rimasto ormeggiato al porto di Umago. Senza sapere quale sarebbe stato il suo destino.

Da dodici anni, infatti, come dichiara anche il blog Chioggia Azzurra, non si registravano sconfinamenti di questo tipo. Il pericolo era che le autorità slave comminassero una sanzione pesantissima all'equipaggio, pari a circa il 70% dell'imbarcazione. Un salasso. Giovedì, al termine degli accertamenti delle forze dell'ordine, il processo per direttissima. Il fermo del peschereccio si è risolto in una sanzione amministrativa di 3mila euro (molto meno di quanto si temeva). Il sequestro quindi è durato un giorno circa, permettendo poi al "Silvano Bicoci" di riprendere la rotta di casa nella notte tra giovedì e venerdì.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresi a fare sesso in strada, multa di 20mila euro

  • Centri autorizzati assistenza fiscale (Caaf) e Caf: indirizzi delle sedi a Venezia

  • Picchia il compagno in palestra e lo minaccia di morte con un coltello, denunciata

  • Controlli più restrittivi su chi torna da fuori Europa: la nuova ordinanza regionale

  • Ratti e scarsa igiene: chiuso ristorante etnico di Dolo

  • Schianto tra due auto, morta un'anziana donna

Torna su
VeneziaToday è in caricamento