Piano casa ben accolto dai veneziani: nuove richieste per ampliamenti

Sono 205 le pratiche pervenute da 44 Comuni e oltre 8mila e 300 quelle dal 2009. L'assessore provinciale all'Urbanistica Dalla Tor: "Boccata d'ossigeno per tutti gli artigiani del settore costruzioni"

Continua il trend positivo relativo all’ampliamento e ristrutturazione delle abitazioni previsto dalla legge sul Piano Casa. Sono infatti 205 le pratiche ricevute dai 44 comuni della Provincia di Venezia nel primo bimestre 2013, relative all’ampliamento delle abitazioni previste dalla proroga della legge sul Piano casa approvata dal Consiglio regionale.

La Provincia di Venezia ogni due mesi stila un censimento sulle pratiche del piano casa presentate nei comuni del territorio. Dal 2009, quando è entrata in vigore la legge sul Piano casa, fino al 28 febbraio 2013, sono state 8mila e 354 le pratiche presentate per l’ampliamento delle abitazioni. Inoltre con legge regionale n. 36 del 10 agosto 2012, il Consiglio regionale ha consentito un ulteriore beneficio per le costruzioni ubicate in zona agricola: gli edifici composti da due unità immobiliari, possono usufruire della volumetria massima assentibile in ragione di ogni unità, e non più in riferimento all’edificio.

"Valuto queste cifre positivamente - commenta l'assessore provinciale all’Urbanistica Mario Dalla Tor - poichè sono un segno evidente del gradimento nei confronti della legge. Queste richieste di interventi nelle abitazioni sono la dimostrazione che questa legge è ben utilizzata, e recepita dai cittadini: prevede una nuova cultura nel costruire, dato che gli ampliamenti sono legati al rispetto ambientale, attraverso l’uso del fotovoltaico e di materiali ecocompatibili. Si tratta inoltre di un’autentica boccata d’ossigeno per i nostri artigiani in un momento di crisi, che ha colpito in modo pesante anche il settore delle costruzioni". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tacco11 della famiglia di Federica Pellegrini nel nuovo hotel a 5 stelle di Jesolo

  • Schianto tra due auto, morta una donna

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie» ​

  • L'Amerigo Vespucci torna in laguna in compagnia della nave San Giorgio

  • Donna trovata morta sugli scogli, è una signora di Noale

  • Barca finisce in secca, volo dell'elicottero per recuperare quattro persone

Torna su
VeneziaToday è in caricamento