Posa delle pietre d'inciampo. «Per restituire dignità alle persone strappate alla vita» VIDEO

Sono 6, dedicate ad altrettanti cittadini ebrei veneziani vittime dell'olocausto. Lunedì 28 gennaio la cerimonia

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

«L'atto di 'inciampare' in una di queste pietre - ha ricordato la presidente del Consiglio comunale Ermelinda Damiano, durante la cerimonia di lunedì dedicata al giorno della Memoria a Venezia -, ci deve far ricordare le persone vittime di questo orrore, e nel contempo deve essere un monito perché tutto questo non debba più accadere». Le nuove pietre collocate sono dedicate a Giovanni Gervasoni, Giuseppe Muggia, Maria Ester Anna Levi Muggia, Franca Muggia, Gino Aboaf, mentre l'ultima, quella dedicata a Gustavo Corinaldi, ha sostituito quella sottratta da ignoti lo scorso anno.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • ancora avanti? con tutto il. rispetto, venite a fare un giro tra ospedali e ospizi x vedere come vengono trattati i deboli al giorno d oggi. sono 40 giorni che sto vivendo l inferno dietro a mia madre 86enne invalida e ammalata, nelle strutture pubbliche. e siamo nel 2019

Potrebbe Interessarti

  • Cronaca

    Due o tre "capetti" alla guida delle bande. «Sappiamo chi sono. Serve dialogo, ma anche repressione»

  • Cronaca

    Omicidio a Castello: la coltellata, il cartello sulla porta e la chiamata della badante | VIDEO

  • Attualità

    La cerimonia per 862 neolaureati di Ca' Foscari a San Marco | VIDEO

  • Mestre

    Il racconto del negoziante: «Mi hanno preso per il collo e hanno picchiato il mio collega»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento