Crolla il pilone e si impennano le polemiche: "Si indaghi, noi pendolari siamo miracolati"

Non il primo caso del genere sul Ponte della Libertà. Tra piste ciclabili, cartelli, semafori: "Zona troppo esposta, contromisure". Gli esperti: "Colpa dei tirafondi e di acciaio non adatto"

Foto di sinistra del profilo Twitter sfalz1, foto di sinistra dei vigili del fuoco

Le polemiche sono infuriate peggio di "burian" domenica mattina già negli istanti immediatamente successivi al crollo del pilone per la cartellonistica stradale sul ponte della Libertà. "Possibile che bastino delle raffiche di vento, anche se forti, a farlo cadere a terra?", ci si è chiesti sui social. Le cause dell'accaduto saranno chiarite nei prossimi giorni, tant'è vero che il magistrato di turno ha disposto il sequestro della struttura per ulteriori indagini. Non è il primo caso di cedimenti di cartelli stradali, semafori e addirittura di pezzi della passerella a sbalzo della pista ciclabile vicino al bivio del Tronchetto (era il giugno 2016). In quel caso vennero individuati dei problemi nel fissaggio delle assi. Ripercussioni anche al semaforo del bivio del Tronchetto, danneggiato dalle raffiche di un violento temporale.

Tutti i dettagli sull'accaduto - FOTO/VIDEO

Troppi casi simili: si faccia chiarezza

"Questa mattina un ragazzo che era su un bus mi ha detto di sentirsi miracolato - commenta contattandoci Patrizia - qualche anno fa toccò a me sentirmi salva per miracolo quando cadde uno degli enormi cartelloni di segnalazione prima della svolta verso il Tronchetto. Anni fa pure un cartello segnaletico mi sfiorò. Chiedo a chi è responsabile della segnaletica e della sicurezza, dobbiamo attendere un morto per provvedere a togliere queste segnaletiche e illuminazioni enormi in una zona così esposta della città e pensare a qualcosa di più piccolo e più saldamente ancorato?". Domande che si pone anche Andrea, che scrive direttamente al sindaco Brugnaro: "Qualcuno indaghi sui lavori effettuati sul Ponte della Libertà, non può essere che per il vento cada un cartello del genere o voli via la passerella ciclabile - scrive - Per ora noi pendolari siamo stati fortunati". Polemiche anche di chi è rimasto bloccato a piazzale Roma, senza informazioni sull'evolversi della situazione, o di quanti hanno preso il ferry boat dal Cavallino e sono rimasti "prigionieri" al Tronchetto.

Dalla strada e dal treno: i filmati dei cittadini bloccati VIDEO

Le ipotesi sul crollo 

Un ingegnere marchigiano su Twitter, di fronte alle foto del basamento del pilone che è crollato a terra, azzarda un'ipotesi: "Probabile risonanza con in più ancoraggi decisamente sottodimensionati se, come sembra dalla foto, il cartello pilone aveva una conformazione a L". L'architetto Daniele Massaro, con studio a Dolo, è netto nel giudizio: "I bulloni hanno resistito, sono stati i tirafondi a cedere - commenta - L'acciaio viene corroso dall'acqua, per questo deve essere usato acciaio AISI 316 o 302 in ambiente marino". Materiale che, secondo gli esperti, non sembrerebbe essere stato usato in questo caso: "La contropiastra è ancora fissata al basamento del pilone - continua l'architetto - Sembrano saltati ora solamente 2 o 3 tirafondi, gli altri sembrano aver ceduto da parecchio". Affermazioni che partono dalla constatazione che era ben visibile della ruggine: "L'ambiente dove è posto il basamento è aggressivo - conclude - anche in prossimità di acqua salata. Non occorre sia immerso, basta anche solo l'aerosol marino. Deve essere usato un acciaio diverso. Naturalmente serve un sopralluogo sul posto per avere un'idea precisa delle cause".

I video dei cittadini bloccati sul ponte

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto a 38 anni in un ostello a Mestre

  • Bomba day: 3.500 persone da evacuare e blocco viabilità. Ecco le vie interessate

  • Dramma a Venezia: uomo si toglie la vita lanciandosi dalla finestra

  • Trovato morto in ostello, disposta l'autopsia

  • Preso l'uomo che si aggirava con un coltello tra le calli di Venezia

  • Allarme coronavirus (poi rientrato) per un bambino cinese all'aeroporto di Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento