Devastazione e bagni notturni alla piscina di Dolo, motivo? "Per noia"

Un gruppo di cinque giovani, tra 18 e 21 anni, del luogo e di Mira sono stati denunciati dai carabinieri della tenenza locale dopo essere stati sorpresi domenica notte "in flagrante"

Per noia. Solo per questo. Non ci sarebbero altri motivi dietro la devastazione che lasciavano alla piscina comunale di Dolo, in via Pasteur. Un gruppo di cinque giovani, di buon famiglia, infatti, è stato denunciato dai carabinieri della tenenza locale per invasione di terreni e atti vandalici a causa dei danni di alcune migliaia di euro alle vetrate e alle struttura. Sdrai e ombrelloni che ogni volta recavano i segni delle loro "visite" notturne. Entravano di soppiatto di sera, facevano il bagno e poi se ne andavano lasciando, secondo gli inquirenti, un porcile. Lo stesso che poi si ritrovavano la mattina seguente i gestori, esasperati dalla situazione.

A mettere fine a questi comportamenti i militari dell'Arma, che domenica notte, verso l'1.30, si sono appostati e hanno aspettato di cogliere in flagrante il gruppetto. Gli agenti hanno visto alcuni movimenti sospetti, si sono avvicinati, e hanno sorpreso i giovani, tutti tra i 18 e i 21 anni, mentre scavalcavano la recinzione dell'impianto dopo l'ennesimo "raid". Sono finiti tutti in caserma: si tratta di un 21enne, un 20enne e un 18enne di Mira e di due 18enni dolesi. Tutti di buona famiglia, anche se alcuni di loro non erano completamente sconosciuti alla giustizia.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    È primavera ma sembra estate, spiagge del Veneziano prese d'assalto nel weekend

  • Sport

    Venezia a valanga contro il Novara: tre reti ai padroni di casa e la classifica sorride ai Leoni

  • Sport

    Banco Sardegna Sassari-Umana Reyer risultato partita oggi 22 aprile 2018

  • Incidenti stradali

    Scontro tra automobili sulla statale Romea, due fuori strada: tre le persone ferite

I più letti della settimana

  • Tragico incidente nel Padovano: si schianta con l'automobile contro il pullman e muore

  • Chiede di andare al bagno, 13enne esce dall'aula e si butta dalla finestra delle Medie

  • Schianto frontale sulla Triestina a San Donà: due feriti gravi e strata statale chiusa

  • Barche abbandonate in vendita all'asta: si apre la gara telematica del Comune per 19 natanti

  • Torna ad alzarsi il volume della musica a San Giuliano: 3 giorni di concerti il prossimo luglio

  • Inseguimento rocambolesco nella notte: forza il posto di blocco, 6 gazzelle per fermarlo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento