L'alta pressione favorisce l'accumulo delle polveri: PM10 oltre i limiti fino a mercoledì

Livelli sopra i massimi giornalieri in tutte le stazioni di rilevazione nel weekend. Una situazione che perdurerà anche nei primi giorni della settimana, con lenti miglioramenti

Torna il problema PM10. Nella settimana appena trascorsa, l’espansione di un’alta pressione sull’area mediterranea occidentale ha determinato condizioni di forte stabilità atmosferica, senza precipitazioni e venti significativi. Una situazione meteorologica che ha portato al ristagno degli inquinanti e all’accumulo delle polveri sottili nel Veneziano (e più in generale in tutto il Veneto), le cui concentrazioni nel fine settimana hanno superato il valore limite giornaliero.

Nella giornata di domenica, nella fattispecie, si sono avuti superamenti del valore limite giornaliero in tutte le centraline della rete aria della provincia, con concentrazioni comprese tra 61 e i 89 µg/m3. Picco rilevato in via Tagliamento.

pm10_27000001_24-2
Già lunedì - come specifica Arpav - il campo di alta pressione si è indebolito per l’avvicinamento di una saccatura di origine atlantica. Tuttavia non sono previste precipitazioni, quindi le concentrazioni di PM10 saranno sì in diminuzione, ma risulteranno ancora superiori al valore limite giornaliero.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Il sereno dopo 17 ore di trattative: firmata la pre intesa sul contratto dei Comunali FOTO

  • Cronaca

    In 6 mesi persi 400 abitanti. Le associazioni fanno squadra: "Vogliamo una città vivibile"

  • Cronaca

    Musolino: "L'area dei Pili è di competenza del Porto, per il palasport serve il nostro ok"

  • Cronaca

    Carabinieri a caccia di intromettitori abusivi al Tronchetto. Un migliaio di persone controllate

I più letti della settimana

  • Tragedia a Maerne: perde il controllo e si scontra con un'altra auto, muore una donna

  • Un "colpo" record a Cavarzere con il SuperEnalotto, vinti quasi 2,4 milioni di euro

  • Schianto tra mezzi pesanti in A4: autostrada riaperta tra Portogruaro e Cessalto

  • Shock a Caselle: cagnolina chiusa ancora viva dentro un sacco e lasciata al suo destino

  • Raffica di incidenti sull'asfalto viscido: danni e feriti. Una donna muore a Maerne

Torna su
VeneziaToday è in caricamento