SERVE L'OMBRELLO Martedì mattina bagnato sul Veneziano

Centro storico sotto l'acqua alta, la provincia invece sarà interessata da pioggia abbondante. Poi le nuvole spariranno lasciando spazio al sole

Se martedì è prevista acqua alta in centro storico, in terraferma non si starà meglio. Anzi. Una perturbazione proveniente da Ovest transiterà sul Veneto tra lunedì sera e martedì mattina determinando una fase di instabilità con precipitazioni anche abbondanti. Possibili temporali. Mercoledì, poi, tornerà il sole. L'attenzione quindi è tutta per la mattina di martedì, quando sarà bene non dimenticare a casa l'ombrello. Le temperature sono previste comunque stazionarie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dalla tarda mattinata le nubi si sposteranno verso occidente, specie in corrispondenza delle Alpi. Le piogge quindi si sfogheranno su Valle d'Aosta e Piemonte, con neve fino ai 1600-1800 metri di quota. Dopo la tempesta, come sempre accade, da noi invece tornerà il sereno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I dati aggiornati sul contagio in Veneto e in provincia

  • I contagi e i pazienti coronavirus aggiornati a domenica sera

  • Ricoveri e decessi, gli aggiornamenti del 24 marzo sera

  • Quasi 6000 positivi al coronavirus in Veneto, altri morti in provincia

  • Quasi 900 positivi in provincia, altri 2 morti all'ospedale di Dolo

  • Mutui per prima casa sospesi dai decreti Conte ma alcune banche trattengono la rata

Torna su
VeneziaToday è in caricamento