Meteo Venezia: weekend incerto, ma sabato ancora tutti in spiaggia

Venerdì il tempo alternerà pioggia e schiarite, ma già dalla giornata successiva dovrebbe esserci molto più sole nei cieli della laguna

Weekend incerto quello che inizierà nelle prossime ore a Venezia e sulle spiagge del litorale. Una grossa perturbazione sta infatti attraversando il Paese proprio in questi giorni, portando con sé nuvole, mare mosso e pioggia. Nei prossimi giorni il fronte di maltempo scenderà in direzione di Croazia e Balcani, ma intanto non resta che prepararsi ad ogni eventualità.

VENERDÌ – Nella giornata di venerdì la situazione meteorologica cambierà abbastanza drasticamente dalla mattina alla sera. Nelle prime ore della giornata, infatti, nuvole e venti settentrionali moderati la faranno da padroni tanto a Venezia quanto sul litorale. L'Adriatico si presenterà piuttosto mosso ed è molto elevata la probabilità di piogge in tutto il territorio (80% secondo Arpav). Nel pomeriggio si alterneranno annuvolamenti e schiarite, con minori possibilità di precipitazioni (40%). Il mare resterà mosso e i venti settentrionali continueranno a soffiare sulla laguna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

SABATO E DOMENICA – La situazione dovrebbe però migliorare nel fine settimana. Sabato sole e nuvole continueranno ad inseguirsi nei cieli della laguna, ma la probabilità di pioggia calerà drasticamente (20% secondo le rilevazioni Arpav). I venti soffieranno moderati da nord-ovest e anche l'Adriatico sarà molto meno agitato. Domenica a situazione dovrebbe migliorare ulteriormente, con scarse probabilità di precipitazioni (10%) e continue schiarite.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si alza il rischio di contagio, in Veneto regole più severe: lunedì nuova ordinanza

  • Sorpresi a fare sesso in strada, multa di 20mila euro

  • Spara e uccide l'ex marito della compagna: arrestato

  • "Reato di procurato allarme": presentato un esposto contro il presidente Luca Zaia

  • Moda e calzature in ginocchio

  • Addio a Carlotta, morta nel sonno a 13 anni

Torna su
VeneziaToday è in caricamento