Principio d'incendio su impianto fotovoltaico a Musile, scintille sui cavi elettrici

Il rogo è scoppiato domenica mattina attorno a mezzogiorno e mezza: sul posto i vigili del fuoco che hanno arginato l'incendio

L'intervento

I vigili del fuoco di San Donà sono intervenuti poco dopo le ore 12.30 di domenica per un principio d’incendio di alcuni cavi elettrici a servizio di un impianto fotovoltaico in via Filzi a Musile di Piave.

I cavi interessati dall’anomalia fanno parte di un esteso impianto fotovoltaico di un’azienda avicola. I pompieri dopo aver isolato l’impianto hanno sezionato i cavi, evitando la propagazione del principio d’incendio. Al vaglio dei vigili del fuoco le cause.  Le operazioni di messa in sicurezza della struttura sono durate circa due ore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto a 38 anni in un ostello a Mestre

  • Bomba day: 3.500 persone da evacuare e blocco viabilità. Ecco le vie interessate

  • Dramma a Venezia: uomo si toglie la vita lanciandosi dalla finestra

  • Preso l'uomo che si aggirava con un coltello tra le calli di Venezia

  • Allarme coronavirus (poi rientrato) per un bambino cinese all'aeroporto di Venezia

  • Appartamento dello spaccio "vista piazza": 30enne in manette a Marghera

Torna su
VeneziaToday è in caricamento