Principio d'incendio su impianto fotovoltaico a Musile, scintille sui cavi elettrici

Il rogo è scoppiato domenica mattina attorno a mezzogiorno e mezza: sul posto i vigili del fuoco che hanno arginato l'incendio

L'intervento

I vigili del fuoco di San Donà sono intervenuti poco dopo le ore 12.30 di domenica per un principio d’incendio di alcuni cavi elettrici a servizio di un impianto fotovoltaico in via Filzi a Musile di Piave.

I cavi interessati dall’anomalia fanno parte di un esteso impianto fotovoltaico di un’azienda avicola. I pompieri dopo aver isolato l’impianto hanno sezionato i cavi, evitando la propagazione del principio d’incendio. Al vaglio dei vigili del fuoco le cause.  Le operazioni di messa in sicurezza della struttura sono durate circa due ore. 

Potrebbe interessarti

  • Sabbia in casa: i trucchi per liberarsene con facilità

  • Come combattere il caldo quando si viaggia in auto

I più letti della settimana

  • Gita in pedalò, entra in acqua e non riemerge: 23enne recuperato morto

  • Meteo instabile nelle prossime ore: arriva l'ondata di calore, in Veneto rovesci e temporali

  • Confermati temporale e grandine, nel Veneziano crolleranno le temperature

  • Incidenti sul Passante: una Ferrari incastrata sotto un camion

  • Dalla pesca al furto: denunciati ragazzi veneziani

  • Schianto in autostrada, morta una 22enne

Torna su
VeneziaToday è in caricamento