Principio d'incendio su impianto fotovoltaico a Musile, scintille sui cavi elettrici

Il rogo è scoppiato domenica mattina attorno a mezzogiorno e mezza: sul posto i vigili del fuoco che hanno arginato l'incendio

L'intervento

I vigili del fuoco di San Donà sono intervenuti poco dopo le ore 12.30 di domenica per un principio d’incendio di alcuni cavi elettrici a servizio di un impianto fotovoltaico in via Filzi a Musile di Piave.

I cavi interessati dall’anomalia fanno parte di un esteso impianto fotovoltaico di un’azienda avicola. I pompieri dopo aver isolato l’impianto hanno sezionato i cavi, evitando la propagazione del principio d’incendio. Al vaglio dei vigili del fuoco le cause.  Le operazioni di messa in sicurezza della struttura sono durate circa due ore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata senza vita Bruna Basso, era scomparsa da mercoledì

  • Diciotto chili di marijuana nell'officina, «titolare» in manette

  • Madre e figlio trovati morti a Venezia: sospetta intossicazione da monossido

  • L'outlet di Noventa si fa ancora più grande e strizza l'occhio ai giovani

  • L'acqua alta cancella anche la musica, sommersa la biblioteca del Conservatorio Benedetto Marcello

  • Mareggiata a Bibione, migliaia i metri cubi di spiaggia cancellati

Torna su
VeneziaToday è in caricamento