Principio d'incendio presso un terminal di Porto Marghera

È successo ieri sera. Fiamme sanate dai vigili del fuoco, operazioni di soccorso coordinate dalla guardia costiera. Nessun ferito o grosso danno registrati

Un principio di incendio ha colpito ieri sera, 19 giugno, un magazzino al porto di Venezia. A segnalare le fiamme ed il fumo che si stavano propagando, è stato l'equipaggio di una unità mercantile ormeggiata presso la banchina antistante la struttura. 

L'intervento dei soccorsi

Sul posto l'intervento dei vigili del fuoco per sanare le fiamme, mentre una motovedetta della guardia costiera e il personale del gruppo operativo portuale della capitaneria hanno avuto il compito di gestire le azioni di coordinamento. Per prevenire inutili rischi, è stato disposto lo spostamento delle due navi ormeggiate presso il terminal. Stando ai rilievi, a generare la fiamme sarebbe stato un corto circuito ad una centralina elettrica. Contenuti i danni alle strutture portuali interessate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus nel Veneziano: è un 67enne di Mira

  • Coronavirus, i dati aggiornati

  • Aumentano i casi positivi al coronavirus: aggiornamenti

  • Coronavirus, inizia la settimana più lunga: gli aggiornamenti

  • L'ordinanza del ministero della Salute e del presidente della Regione Veneto

  • Hanno partecipato al Carnevale di Venezia: scatta la quarantena nel Salernitano

Torna su
VeneziaToday è in caricamento