Fischi e fumogeni contro le navi da crociera in Bacino San Marco

La protesta, organizzata dal comitato "Ambiente Venezia", ieri pomeriggio al passaggio di una grossa imbarcazione. Obiettivo salvare i beni artistici della città

Fischi, fumogeni, razzi luminosi e uno striscione con la scritta "grandi navi fuori dalla laguna" hanno accolto nel pomeriggio di ieri il passaggio in Bacino San Marco, a Venezia, di una nave grande da crociera. L'iniziativa è stato promossa dal comitato "Ambiente Venezia" che da tempo sta portando avanti una serie di iniziative, in particolare contro il passaggio delle grandi navi davanti a san Marco.

Tra i prossimi appuntamenti annunciati dal comitato una conferenza stampa a Roma "per presentare - ricordano i promotori in una nota - documenti sui danni prodotti dalle grandi navi, dove lanceremo l'idea di una campagna di boicottaggio contro questo tipo di turismo che distrugge Venezia e la laguna, beni comuni e patrimonio dell'Umanità".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli aggiornamenti sul contagio in Veneto e in provincia la sera dell'1 aprile

  • I contagi e i pazienti coronavirus aggiornati a domenica sera

  • I dati aggiornati sui casi di coronavirus in provincia e nel Veneto

  • Ricoveri e decessi: gli aggiornamenti del 31 marzo sera

  • Pazienti ricoverati e tamponi positivi al coronavirus domenica

  • Ricoveri stabili, ma continuano i decessi: i dati aggiornati sul Covid-19

Torna su
VeneziaToday è in caricamento