Sacca San Mattia, una giornata all'insegna della pulizia per la riqualificazione di Murano

L'iniziativa di associazioni di volontari, tra cui i Cavalieri dell'Aguasso, sabato mattina a partire dalle 9. Decine i volontari, anche provenienti da fuori regione

Tutto è nato dalla collaborazione tra associazione ed organizzazioni di volontariato, tra le quali la neonata I Cavalieri dell’Aguasso: una giornata da dedicare esclusivamente alla pulizia e riqualificazione della Sacca di San Mattia nell’isola di Murano, nel cuore della laguna di Venezia. Un’isola di circa 20 ettari - spiegano le associazioni - dove anni di incuria hanno fatto sì che in alcuni punti si siano accumulati rifiuti di ogni tipo, spiaggiati anche dalle maree che interessano ciclicamente la stessa laguna”.

Plastica, materiale ferroso, infissi e macerie deturpano un ambiente suggestivo. Ecco perché i volontari si sono ritrovati alle 9 di sabato, a decine, anche da fuori regione, per rendere concretamente utile un’iniziativa nata per riqualificare quello che dovrebbe essere un vero e proprio angolo di paradiso della laguna.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Furti e rapine per strada e nei negozi, refurtiva da 2 milioni: come agivano i banditi

  • Cronaca

    Maxi operazione contro i clan specializzati in furti: 10 in arresto, 1600 auto sequestrate

  • Sport

    Umana Reyer beffata dalla Dolomiti Energia Trento: rinviato tutto a gara4

  • Cronaca

    Portuali: «Porto commerciale e lavoro legati alla manutenzione dei canali»

I più letti della settimana

  • Pugni e sassi contro due giovani: pitbull difende i padroni e azzanna gli aggressori

  • Ciclista investito, elitrasportato in gravi condizioni dopo l'impatto a terra

  • Maltempo: la mareggiata cancella la spiaggia a Eraclea, danni anche a Caorle

  • Denti perfetti: tutte le regole da seguire per una corretta igiene orale

  • Presunta violenza sessuale in discoteca, una ragazza all'ospedale

  • Torna l'acqua alta a Venezia, sarà un fenomeno "anomalo": toccherà quota 110 centimetri

Torna su
VeneziaToday è in caricamento