Colletta per aiutare la famiglia di Cristian: prosegue l'iniziativa dei bar di Santa Margherita

C'è tempo ancora fino a stasera per contribuire a sostenere le spese per il trasporto della salma. «La famiglia è grata a tutte le persone che gli volevano bene»

«Aiutiamo a trasferire Cristian vicino alla sua famiglia»: è il proposito dei titolari di due bar di campo Santa Margherita, l'Orange e lo Skillà, che in queste ore hanno attivato una raccolta di fondi da donare ai genitori del ragazzo morto dopo essere caduto in canale a Venezia. «I costi per riportare la salma in Romania sono alti - spiega uno dei proprietari dell'Orange, Tommaso - Ci teniamo a dare il nostro contributo, che consegneremo ai familiari il giorno del funerale, venerdì. Tutti conoscevamo Cristian, da anni frequentava questi locali. Era veramente un bravo ragazzo».

La raccolta - che comprende anche una lotteria - sta andando bene, e solo all'Orange mercoledì sera era stata raggiunta quota mille euro. Ma c'è ancora tempo: «Ringraziamo chi ha partecipato finora - commentano dal bar - La famiglia è grata a tutte le persone che gli volevano bene. Cogliamo l'occasione per ricordarvi che anche allo Skillà domani ci sarà la lotteria per Cristian. La raccolta fondi è attiva fino a giovedì sera. Anche gli altri locali di campo Santa Margherita hanno contribuito e continuano a contribuire, ringraziamo tanto anche loro». Il funerale è fissato per venerdì alle 11 nella chiesa di San Moisè.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Pizzo, droga, prostituzione: come la camorra ha conquistato il Veneto orientale

  • Cronaca

    Voti dalla camorra in cambio di favori: arrestato Mirco Mestre, sindaco di Eraclea

  • Cronaca

    La valigetta rubata e recuperata dalla camorra, l'ex imprenditore e il «braccio destro»

  • Politica

    Via le navi da San Marco e Giudecca: per ora carotaggi al Vittorio Emanuele

I più letti della settimana

  • Soldi addebitati dal conto corrente: boom di segnalazioni per la nuova truffa

  • Colpo alla camorra in Veneto, arrestato anche il sindaco di Eraclea. Sequestri per 10 milioni

  • Pizzo, droga, prostituzione: come la camorra ha conquistato il Veneto orientale

  • Incidente all'alba: morto un 19enne. Ferito un giovane di Scorzè

  • Un male incurabile se la porta via a 34anni, si era trasferita da poco a Noale

  • Rapinatore armato assalta l'ufficio postale: arresto lampo in nove minuti

Torna su
VeneziaToday è in caricamento