homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Sesso, orge e scambisti: Noventa per quattro giorni capitale dell'erotismo

La scorsa settimana si è tenuto in un albergo della località veneziana un raduno internazionale per gli amanti del genere. Privacy assicurata. E una cameriera sviene alla vista delle prestazioni

Sesso dappertutto. Non solo tra le indiscrete mura delle stanze, ma anche nei momenti conviviali. Prestazioni "da urlo", orge ed evoluzioni, tanto che una cameriera addetta ai servizi ai tavoli sarebbe pure svenuta per ciò che a un certo punto le si sarebbe parato davanti agli occhi.

 

Noventa di Piave, infatti, nei giorni scorsi è diventata la capitale dello scambio di coppia. Rapporti liberi, per gli amanti del genere, davanti a tutti o nell'intimità delle camere di un albergo della nota località sul Piave. Squadra che vince non si cambia, si dice spesso. E la "kermesse" non ha fatto eccezione. Questo raduno internazione a luci rosse, infatti, costituisce il bis della prima edizione, che ha avuto luogo l'anno scorso sempre nella stessa struttura ricettiva.

 

Circa duecento partecipanti e privacy assicurata. Pochi in paese sarebbero stati a conoscenza di quanto stava avvenendo, visto che il tam tam pubblicitario è avvenuto soprattutto su internet: blog e social network "di settore". Quattro giorni di erotismo e, c'è da giurarci, incassi da record per il gestore della struttura. Non tutti i colleghi albergatori però appoggiano l'iniziativa, lamentando il fatto che potrebbe macchiare l'immagine della categoria.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Avatar anonimo di giachi
    giachi

    magari ce ne fossero molteplici di queste iniziative, se la gente pensasse di più a trombare ci sarebbe meno stress e più economia, viva il sesso che è la cosa più naturale che ci sia come mangaire bere e dormire, esigenze di primaria importanza per la sopravvivenza e per la felicità

  • Avatar anonimo di giuseppe
    giuseppe

    Mi viene da ridere ,ci sono cose peggiori di gueste stronzate!!!! sono tutti grandi e vacinati non vedo nulla di strano!!! Se poi gli altri albergatori si sono lamentati e tutta invidia!!!!!! avrei voluto vedere loro se di questi periodi neri non si fossero accapparati questi soldini!!!mi hanno insegnato una cosa vivi e lascia vivere! in quel HOTEL non poeva entrare nessu estraneo!!(dove sta il problema???)

  • Avatar anonimo di Giornalista
    Giornalista

    La cameriera è svenuta davanti a quello che LE capitava sotto agli occhi. Questo proprio non è l'ambito in cui sbagliare le attribuzioni proprie del genere sessuale, si potrebbero avere sorprese imbarazzanti...

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tragedia a Caorle, uomo morto in acqua. A Cavallino un turista rischia di annegare

  • Cronaca

    Eseguita l'autopsia su Federico Diana: "Quadro compatibile con un'overdose"

  • Cronaca

    Beve un bicchiere di tè freddo appena comprato, intossicata finisce all'ospedale

  • Cronaca

    "Ci hanno rubato Tequila, ladri mettetevi una mano sul cuore: è una cagnetta malata"

I più letti della settimana

  • Rave party sul Tagliamento, 19enne di Martellago collassa e perde la vita

  • Miss Maglietta Bagnata a Padova parla veneziano: Erika sbaraglia le sue rivali

  • La notte cambia volto "sul più bello", raggiunge l'ospedale con il pene fratturato

  • Travolta e uccisa dal treno sui binari della Venezia-Trieste: probabile suicidio

  • Grave incidente sulla via principale a Mira, una donna ricoverata in prognosi riservata

  • Paura ai Murazzi, rissa tra più persone: ferito finisce all'ospedale con trauma cranico

Torna su
VeneziaToday è in caricamento