19enne trovata senza vita dai genitori: giallo sulle cause della morte

La giovane, che viveva a Sottomarina, aveva trascorso la serata insieme ai suoi amici. Quando è rientrata si è messa a letto e il mattino seguente è stata trovata morta. Sarà eseguita l'autopsia

I genitori, martedì mattina, l’hanno raggiunta nella sua camera da letto per svegliarla ma lei non ha dato alcun cenno di vita. Non si muoveva e non rispondeva. Hanno chiamato i soccorsi, ma non c’è stato niente da fare. Non sono ancora state chiarite le cause del decesso di una ragazza, la 19enne Anna Boscolo Berto, che è stata trovata morta nella casa in cui viveva a Sottomarina.

Serata fuori

La giovane, stando ai primi accertamenti eseguiti dalla polizia, lunedì aveva trascorso la serata insieme ad alcuni amici prima di rientrare e mettersi a letto. Al suo rientro mamma e papà non l’hanno sentita. Solo il mattino seguente l’hanno trovata senza vita. La polizia ha eseguito un sopralluogo nell’abitazione e sta sentendo gli amici della 19enne per ricostruire le sue ultime ore di vita.

Indagini

La procura di Venezia ha disposto l’autopsia. Al momento gli investigatori, che stanno indagando nel massimo riserbo, non si sbilanciano sulla causa della morte. E' possibile che la giovane sia rimasta vittima di un malore.

Potrebbe interessarti

  • Consigli anti stress per il rientro dalle vacanze

  • Il Cibo del Risveglio: il convegno nazionale su come vivere fino a 120 anni

I più letti della settimana

  • Schianto auto-moto, due all'ospedale. Bloccato l'autista, guidava ubriaco

  • Schianto in autostrada, morta una 22enne

  • Un bambino salvato sulla spiaggia a Jesolo

  • Scivola e batte la testa, escursionista veneziano portato all'ospedale

  • Due bagnini indagati per l'annegamento a Jesolo

  • Una coltivazione di cannabis individuata dall'elicottero a Sant'Erasmo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento