homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-storesunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Quindicenni inghiottiti dal mare mosso a Ca' Roman, salvati in extremis

Due giovani, uno di Oderzo, uno di Vittorio Veneto, in gita con la classe, hanno deciso di fare un bagno in condizioni difficili. La corrente e le onde non permettevano loro di tornare a riva

Un azzardo che avrebbe potuto finire in tragedia. Due 15enni, uno di Vittorio Veneto, uno di Oderzo, sono stati salvati dalla capitaneria di porto di Chioggia mentre rischiavano di affogare nell'area di Ca' Roman. I giovani si trovavano sulla spiaggia di Pellestrina in occasione di una gita con alcuni compagni di classe e alcuni insegnanti.

 

Verso le 12 la decisione di tuffarsi in acqua, nonostante le condizioni del mare fossero difficili. Subito la corrente e le onde hanno messo in difficoltà in bagnanti, che si trovavano abbastanza lontano dalla riva. Uno dei due, più abile nel nuoto, ha tentato anche di trascinare l'altro compagno, ma senza successo. Immediato l'allarme lanciato dai docenti.

Sul posto è arrivato in pochi minuti un battello pneumatico della guardia costiera, già in servizio di pattugliamento in zona. I soccorritori si sono tuffati in acqua con cima e galleggiante mettendo in salvo i due giovani, giunti ormai allo stremo. Dopo essere stati recuperati, i quindicenni sono stati trasportati a Chioggia, dove un'ambulanza era già in attesa in piazzetta Vigo per effettuare le prime cure. Nonostante lo spavento, però, le condizioni dei ragazzi erano buone.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Tragedia lungo il Costo: sbanda e cade, muore motociclista di Santa Maria di Sala

    • Cronaca

      Rapina al Famila per gli alcolici: picchiano la vigilante, poi si scagliano contro i carabinieri

    • Cronaca

      Turismo e degrado, la reazione di Zaia: "Daspo per gli incivili, web per gestire i flussi"

    • Cronaca

      Etichette non regolari, scatta il maxi sequestro di 18mila capi d'abbigliamento

    I più letti della settimana

    • Turisti senza ritegno, ora Venezia diventa anche latrina: la foto choc gira sul web

    • Degrado no-stop: un'altra donna fa pipì all'aperto a Venezia, turisti in tenda ai Tolentini

    • Si getta nel vuoto per farla finita, l'impatto è fatale. In casa un biglietto con le ultime volontà

    • Perde il controllo dell'auto e finisce giù per il pendio: schianto terribile, un morto

    • Non c'è pace per gli automobilisti, furti in serie nella notte ai veicoli parcheggiati

    • Si masturba in spiaggia davanti ad una donna in bikini: rintracciato, è stato denunciato

    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento