Assalto alla Gls: banditi armati in fuga con 16mila euro

Il colpo martedì sera alla sede di Noventa di Piave. Quattro uomini sono fuggiti a bordo di un'auto

Hanno puntato una pistola contro le operatrici all'ingresso e si sono fatti consegnare i soldi. Circa 16mila euro in contanti con i quali sono scappati. I carabinieri hanno avviato un'indagine per dare un volto e un nome ai quattro banditi che martedì sera hanno commesso una rapina alla sede dell'azienda di spedizioni Gls in via Calnova a Noventa di Piave. 

L'assalto intorno alle 19.30. Tre malviventi hanno coperto i loro volti con il passamontagna e sono entrati nella filiale, mentre il quarto uomo li aspettava in macchina. Con il bottino i banditi sono riusciti a scappare. Le vittime hanno lanciato l'allarme ai carabinieri che hanno effettuato un sopralluogo e acquisito le immagini registrate dalle telecamere di sorveglianza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ordigno a Marghera. Evacuazione di 3mila persone, niente treni e aerei: Venezia sarà isolata

  • Bollo auto, tutte le novità del 2020 dagli sconti alle nuove modalità di pagamento

  • Una donna si è data fuoco davanti al tribunale dei minori di Mestre

  • Appartamento dello spaccio "vista piazza": 30enne in manette a Marghera

  • Allarme coronavirus (poi rientrato) per un bambino cinese all'aeroporto di Venezia

  • Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno, ecco perché

Torna su
VeneziaToday è in caricamento