Entra al supermercato armato di taglierino e minaccia la cassiera: rapina da 450 euro, un fermo

L'episodio venerdì pomeriggio attorno alle 17.30: i militari hanno bloccato un sospettato

Foto: l'intervento dei carabinieri all'In's di San Donà

Rapina venerdì pomeriggio al supermercato In's di San Donà di Piave in via Noventa. L'episodio attorno alle 17.30. Un uomo a volto scoperto è entrato all'interno del negozio minacciando la cassiera per farsi consegnare l'incasso. La donna ha cercato di opporsi e a quel punto il malvivente le avrebbe puntato contro un taglierino per convincerla a obbedire. Alla fine è uscito con 450 euro. Nessuno è rimasto ferito. 

Il fermo

Immediato l'intervento sul posto dei carabinieri, che in poco tempo hanno fermato un sospettato. Si tratta di un 31enne, pregiudicato, residente a Mantova ma, di fatto, senza fissa dimora. L’uomo è stato bloccato verso le 18.10 da una pattuglia della locale compagnia, non distante dal supermercato.

L'allarme

I dipendenti del negozio, incolumi, hanno immediatamente chiamato il 112 e allertato la centrale operativa che, ricevuta la descrizione del malvivente, ha inviato le pattuglie disponibili in area e attivato Comandi limitrofi e polizia locale. Dopo alcuni minuti di ricerche in zona uno degli equipaggi dell’Arma ha notato una persona corrispondente alla descrizione attraversare furtivamente la strada e lo ha controllato. Il sospettato, con precedenti penali per rapina e reati contro il patrimonio, è stato trovato in possesso di 120 euro, ritenuti parte del bottino. Portato in caserma e riconosciuto dalla vittima, è stato sottoposto a fermo. Probabilmente l’uomo è riuscito a sbarazzarsi del taglierino e di parte del denaro subito dopo il colpo. Portato in carcere a Venezia è in attesa della convalida dell'arresto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marea record, Venezia completamente sott'acqua

  • Il disastro dell'acqua alta: incendi e barche affondate, crollo a Ca' Pesaro

  • Ristoratore arrestato: spacciava droga

  • Ciclista travolto e ucciso da un'auto

  • Come "l'acqua granda" del 1966. Due morti a Pellestrina

  • Auto in fosso: morto un 38enne, una donna estratta viva

Torna su
VeneziaToday è in caricamento