Jesolo, rapinate sotto l'ombrellone: scaraventata a terra una turista

Dopo averlo deferito per rapina impropria, il Questore di Venezia ha imposto il foglio di via ad un malvivente africano. Imprevisto a Jesolo per due turiste

Stavano prendendo il sole sull’arenile di Piazza Mazzini a Lido di Jesolo, quando sono state derubate di denaro ed effetti personali. Nella mattinata del 15 luglio, G.M., 22enne senegalese con precedenti penali, è stato colto in fragrante da due turiste mentre stava frugando nelle loro borse. Alla richiesta di restituire cellulare e denaro contante, il malintenzionato ha spintonato a terra una delle due ragazze, fuggendo verso l’uscita di un noto locale della zona.

La tempestiva telefonata al 113 di una delle due turiste ha permesso ad una volante del commissariato di giungere in breve tempo sul posto, e di bloccare sul nascere il tentativo di fuga del senegalese. Accompagnato al commissariato di Jesolo, e in seguito ai controlli di rito, si è scoperto che il giovane africano aveva numerosi precedenti per reati contro patrimonio e persona, oltre ad un foglio di via dai Comuni di Callalta, Silea e Treviso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo essere stato denunciato per rapina impropria, e in virtù dei suoi precedenti penali, il Questore di Venezia ha adottato un altro foglio di via obbligatorio per il malvivente che gli impedirà di far ritorno nel Comune di Jesolo per i prossimi tre anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centri autorizzati assistenza fiscale (Caaf) e Caf: indirizzi delle sedi a Venezia

  • Tuffo nell'acqua bassa a Jesolo, un ragazzo all'ospedale

  • Picchia il compagno in palestra e lo minaccia di morte con un coltello, denunciata

  • Ratti e scarsa igiene: chiuso ristorante etnico di Dolo

  • Il ceppo di covid proveniente dalla Serbia è molto aggressivo. Zaia: «Preoccupati per i virus importati»

  • Il giorno del Mose: alle 12.25 la Laguna è completamente isolata dal mare | DIRETTA

Torna su
VeneziaToday è in caricamento