Rubano due trattori e poi li lasciano in un casolare. I carabinieri li recuperano

Il furto sarebbe avvenuto la notte del 3 febbraio scorso a Eraclea. Le forze dell'ordine di San Donà hanno recuperato il maltolto e l'hanno riconsegnato intatto ai legittimi proprietari

Nei giorni scorsi due mezzi erano stati rubati dall'azienda agricola "Orizzonte" di Eraclea. Il furto, oltre ad un valore simbolico e lavorativo, rischiava di costare più di 250 mila euro alla società. Nella mattinata di sabato però, i carabinieri del nucelo operativo e radiomobile di San Donà di Piave, aiutati anche dalle altre stazioni del territorio, sono riuscite a recuperare tutto il maltolto.

A seguito delle ricerce iniziate subito dopo la denuncia del furto, i carabinieri hanno rinvenuto, in un casolare abbandonato in zona agreste della periferia di San Donà di Piave, i due trattori agricoli asportati la notte del 3 febbraio proprio ai danni dell’azienda agricola “Orizzonte” di Eraclea.

I mezzi sembra non abbiano riportato alcun danno e sono stati immediatamente restituiti ai legittimi proprietari. Sono ora in corso ulteriori accertamenti per individuare gli autori del furto che, con molta probabilità, sono stati disturbati dalle ricerche dei carabinieri. D'altronde, nascondere due trattori non è per nulla semplice.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alberto si è risvegliato dal coma. Una perizia chiarirà le cause dell'incidente

  • Si è spento il sorriso più bello: Caorle stretta nel dolore per la morte di Juri

  • Ciclista travolto e ucciso da un'auto

  • Ristoratore arrestato: spacciava droga

  • Auto in fosso: morto un 38enne, una donna estratta viva

  • C'è un nuovo ristorante con due stelle Michelin a Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento