Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Referendum sul decentrato, ancora battaglia: "Comune non dà le sedi, seggi in fondamenta"

I rappresentanti dei lavoratori (Cisl esclusa che ha firmato l'intesa con il sindaco Brugnaro) lamentano la mancata concessione di spazi per la consultazione che inizierà martedì: "In Carbonifera e a Ca' Farsetti si vota per il rinnovo degli Organi degli architetti, assurdo". Di qui la provocazione: "I seggi li posizioneremo fuori dalle sedi". Obiettivo raggiungere i 2mila votanti, ossia la grande maggioranza degli aventi diritto: "Ci aspettiamo una grande partecipazione, nonostante il clima di paura che si è instaurato. Sul nuovo contratto ricorreremo al giudice del lavoro"

 

Potrebbe Interessarti

Torna su
VeneziaToday è in caricamento