Terremoto nel Nord: rete wifi del Comune aperta a tutti per gli aggiornamenti

La decisione è del direttore generale di Ca' Farsetti Marco Agostini. Per 48 ore sarà sufficiente selezionare la connessione VeniceConnected nel pannello di gestione delle reti del dispositivo

La rete wifi VeniceConnected, del Comune di Venezia, rimarrà aperta fino alle 15 di domani, giovedì 31 maggio. Lo sarà senza alcuna limitazione e senza alcuna verifica di accesso, per fare in modo che tutto possano avere informazioni sul sisma che ha colpito l’Emilia e che è stato percepito con notevole intensità anche nel territorio comunale.

E’ quanto ha stabilito il direttore generale di Ca' Farsetti, Marco Agostini, che ha dato disposizioni alla Direzione Sistemi informativi e a Venis spa affinché la rete sia aperta senza alcuna restrizione a tutti.

“E’ doveroso – ha commentato il dg – che il Comune, in questo momento particolare, metta a disposizione la sua infrastruttura tecnologica per dare a tutti la possibilità di accesso a Internet. Un modo per far sì che i cittadini e gli ospiti della città siano in grado di tenersi costantemente informati e seguire l’evolversi della situazione”.

Per potersi connettere sarà sufficiente selezionare la rete wifi denominata VeniceConnected nel pannello di gestione delle reti del dispositivo, e inserire l'username: venezia e la password: venezia. L’accesso è libero fino alle ore 15 di domani, giovedì 31 maggio.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Arriva l'ok al bilancio dalla giunta: "Per la prima volta dopo 3 anni non sforiamo il Patto"

    • Cronaca

      Ilnor, la protesta crea vicinanza: grigliata in fabbrica. La Regione incontra il sindacato

    • Eventi

      Musei Civici, il programma sarà 2017 ricco. In estate la "ciliegina" con Warhol e pop art

    • Cronaca

      Si chiude il cerchio dell'operazione "Idra", individuato l'ultimo ricercato della banda

    I più letti della settimana

    • Ilnor, tutto è perduto. Sindacati: "L'azienda di Scorzè chiude i battenti. In 100 a casa"

    • Travolta mentre attraversa la strada a Oriago di Mira, donna grave in ospedale all'Angelo

    • Il sogno di una Mestre "più veneziana": progetto per riaprire il canale fino alle Barche

    • Rapina al supermercato a Fossò: "Clienti impauriti, mi hanno puntato la pistola contro"

    • Prende la madre a martellate in testa: figlio arrestato, anziana grave in ospedale

    • L'autista lo riconosce e non vuole farlo salire: in 2 bloccano l'autobus in centro a Noale

    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento