Trovata l'auto finita nell'Adige, dentro una persona senza vita

I sommozzatori hanno individuato il veicolo in tarda mattinata. Era stato visto affondare in località Gallianta, a Cavarzere, domenica pomeriggio

Nella tarda mattina è stata individuata dai sommozzatori dei vigili del fuoco un'automobile che si stava cercando da domenica pomeriggio nelle acque del fiume Adige. La macchina era stata vista uscire di strada e inabissarsi all'altezza della località Gallianta, a Cavarzere, lungo la provinciale 85. All'interno del veicolo c'è il corpo senza vita di Sandro Padoan, 44enne del posto, l'ennesima vittima di incidente stradale in poche ore dopo quelle di Mussetta, quella di Stigliano e quello di Calvecchia. Ora sono in corso le operazioni di recupero dell’auto finita nell'Adige, rese complicate dalla forte corrente subacquea.

L'uscita di strada era stata segnalata alle 17 di domenica da un altro automobilista. I vigili del fuoco si sono subito messi all'opera per cercare il veicolo - che è stato probabilmente trascinato dalla corrente - perlustrando un lungo tratto di fiume anche con l'ausilio di un sonar.

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Caricamento in corso...
Caricamento dello spot...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ordigno a Marghera. Evacuazione di 3mila persone, niente treni e aerei: Venezia sarà isolata

  • Bollo auto, tutte le novità del 2020 dagli sconti alle nuove modalità di pagamento

  • Una donna si è data fuoco davanti al tribunale dei minori di Mestre

  • Appartamento dello spaccio "vista piazza": 30enne in manette a Marghera

  • Allarme coronavirus (poi rientrato) per un bambino cinese all'aeroporto di Venezia

  • Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno, ecco perché

Torna su
VeneziaToday è in caricamento