Ore di angoscia per un bimbo scomparso a Jesolo: il piccolo cammina per 3 chilometri

L'allarme è stato lanciato alle 12 di lunedì dai genitori, che si trovavano all'altezza del Casabianca. Il lieto fine solo verso le 15.30: il bambino di 5 anni individuato alla torretta 13

Non il primo caso del genere, ma ogni volta non si può che rimanere stupiti. Un bimbo di 5 anni dalle 12 alle 15.30 ha camminato per poco più di 3 chilometri in spiaggia prima di essere ritrovato e riaffidato ai genitori, che hanno vissuto ore di angoscia per le sorti del proprio figlio.

L'allarme è stato lanciato verso le 12 di lunedì all'altezza del locale Casabianca: il piccolo di 5 anni, di cittadinanza italiana ma con origini marocchine, all'improvviso è sparito dalla vista dei genitori. Quest'ultimi si sono rivolti al personale di sorveglianza, all'altezza della torretta 13. Dopo le prime ricerche del bambino nemmeno l'ombra, cosicché la segnalazione è stata inoltrata anche a tutte le forze dell'ordine, oltre che a tutte le torrette di salvataggio. Si sono attivamente prodigati nelle ricerche gli uomini della capitaneria di porto, del commissariato, della polizia locale e i carabinieri, oltre che tutti coloro che hanno capito cosa stava accadendo.

Il lieto fine solo 3 ore e mezza più tardi, quando una signora all'altezza della torretta 3 si è accorta di un bimbo che camminava da solo. A più di 3 chilometri di distanza dal punto in cui si era volatilizzato. Ha capito che c'era qualcosa che non quadrava e ha chiesto aiuto. Sul posto si sono portati gli uomini della capitaneria di porto, ma anche i genitori. Quest'ultimi hanno potuto finalmente riabbracciare il figlio, lasciandosi andare alla gioia dopo interminabili ore di apprensione. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Il sereno dopo 17 ore di trattative: firmata la pre intesa sul contratto dei Comunali FOTO

  • Cronaca

    In 6 mesi persi 400 abitanti. Le associazioni fanno squadra: "Vogliamo una città vivibile"

  • Cronaca

    Musolino: "L'area dei Pili è di competenza del Porto, per il palasport serve il nostro ok"

  • Cronaca

    Carabinieri a caccia di intromettitori abusivi al Tronchetto. Un migliaio di persone controllate

I più letti della settimana

  • Tragedia a Maerne: perde il controllo e si scontra con un'altra auto, muore una donna

  • Un "colpo" record a Cavarzere con il SuperEnalotto, vinti quasi 2,4 milioni di euro

  • Schianto tra mezzi pesanti in A4: autostrada riaperta tra Portogruaro e Cessalto

  • Shock a Caselle: cagnolina chiusa ancora viva dentro un sacco e lasciata al suo destino

  • Raffica di incidenti sull'asfalto viscido: danni e feriti. Una donna muore a Maerne

Torna su
VeneziaToday è in caricamento