L'annuncio di Trenitalia: "Cancellazioni per il maltempo, scattano i rimborsi dei biglietti"

L'iniziativa riguarda solo i biglietti non utilizzati per i regionali tra il 1 e il 3 marzo

Un buona notizia per quanti, nei giorni del grande freddo, hanno subito pesanti disagi in fatto di trasporti ferroviari. Con una nota giovedì sera Trenitalia ha annunciato che i viaggiatori potranno chiedere il rimborso dei biglietti regionali non utilizzati in seguito alla rimodulazione della circolazine ferroviaria in virtù del piano neve. In Veneto sono stati cancellati circa il 30% dei convogli nei giorni "clou" della perturbazione, ma forse la percentuale è anche più elevata.

Deadline l'11 marzo

Fatto sta che, entro l'11 marzo, i viaggiatori potranno chiedere il rimborso integrale di tutti i tagliandi regionali di corsa semplice non usati con origine o destinazione in stazioni anche del Veneto (oltre che di molte altre zone italiane). Per quanto riguarda la nostra regione possono essere chiesti i rimborsi per quanto riguarda le cancellazioni dal 1 al 3 marzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le istruzioni da seguire

"I viaggiatori potranno presentare la richiesta entro domenica 11 marzo presso le biglietterie e le agenzie di viaggio che hanno emesso il biglietto, oppure scrivere alla Direzione regionale di riferimento allegando il biglietto originale (tagliando cartaceo o stampa del Pdf se si tratta di un biglietto elettronico). I contatti delle Direzioni regionali sono consultabili sul sito Trenitalia all'interno della sezione Trasporto regionale", conclude la nota. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si alza il rischio di contagio, in Veneto regole più severe: lunedì nuova ordinanza

  • Sorpresi a fare sesso in strada, multa di 20mila euro

  • Spara e uccide l'ex marito della compagna: arrestato

  • "Reato di procurato allarme": presentato un esposto contro il presidente Luca Zaia

  • Moda e calzature in ginocchio

  • Addio a Carlotta, morta nel sonno a 13 anni

Torna su
VeneziaToday è in caricamento