Rinnovo dei bus e restauro degli edifici pubblici: milioni per lo sviluppo urbano

La giunta di Venezia ha rattificato l'accordo di programma cui partecipano altri Comuni. Previsti investimenti per i senza fissa dimora. Ultima parola a una commissione ad hoc

Rinnovo degli autobus del trasporto pubblico locale (sostituendo i più inquinanti) per circa 3,7 milioni di euro, interventi di restauro ed efficientamento energetico di 42 alloggi sfitti di proprietà dell'Ater per 3,6 milioni di euro, realizzazione di una struttura di co-housing per persone svantaggiate per un costo di 1,8 milioni di euro, realizzazione di due strutture (una a Venezia e una a Mestre) per l'uscita dalla condizione di marginalità dei senza fissa dimora (7 appartamenti per un costo di 1,3 milioni di euro). Questo il contenuto dell'accordo di programma che coinvolge il Comune di Venezia (che ne è anche il proponente), Marcon, Mirano, Quarto d'Altino, Salzano e Spinea per la partecipazione alla selezione di strategie integrate di sviluppo urbano sostenibile nell'ambito del Programma operativo regionale Fesr Veneto. Un programma che dovrebbe svilupparsi tra 2017 e 2020. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nello specifico, il programma concentra l'attenzione sulle cinque aree urbane dei Comuni capoluogo della Regione. Le linee di finanziamento per l'area urbana di Venezia riguardano il rinnovo del materiale rotabile, la riduzione del disagio abitativo e la ristrutturazione/riorganizzazione degli edifici pubblici per potenziare i servizi di pronto intervento e delle strutture abitative e socio sanitarie a sostegno delle persone senza fissa dimora. Come detto, sono quattro gli interventi principali che i Comuni veneziani tenteranno di attuare. Tutto dipenderà dalla commissione ad hoc, presieduta dalla Regione, che dovrà esaminare il Sistema integrato di sviluppo urbano sostenibile messo a punto. Il giudizio dovrebbe arrivare entro fine anno. Quindi è questione di giorni. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli aggiornamenti sul contagio in Veneto e in provincia la sera dell'1 aprile

  • I contagi e i pazienti coronavirus aggiornati a domenica sera

  • I dati aggiornati sui casi di coronavirus in provincia e nel Veneto

  • Ricoveri e decessi: gli aggiornamenti del 31 marzo sera

  • Pazienti ricoverati e tamponi positivi al coronavirus domenica

  • Ricoveri stabili, ma continuano i decessi: i dati aggiornati sul Covid-19

Torna su
VeneziaToday è in caricamento