Muore a 14 anni, la famiglia chiede cinque milioni di euro all'ospedale

Veronica Surian viveva a San Michele al Tagliamento: è deceduta l’8 gennaio 2014 a Udine, dopo un intervento chirurgico a Latisana

Una richiesta milionaria, a titolo di risarcimento per qualcosa che ha un valore inestimabile: la vita di Veronica Surian, deceduta a 14 anni all'ospedale di Udine nel gennaio 2014. La ragazza di San Michele al Tagliamento era giunta lì in condizioni disperate, dopo un intervento chirurgico praticato al nosocomio di Latisana. Ora la famiglia per quella perdita chiede, come riporta la Nuova Venezia, 5.051.013,62 euro. Il risarcimento sarà valutato in un primo incontro di mediazione convocato per giovedì.

È l'azienda sanitaria 2 Bassa Friulana a dover rispondere dell'episodio, quella che ha in gestione l'ospedale di Latisana. In quella struttura Veronica fu inizialmente visitata e ricoverata il 2 gennaio, in seguito a una caduta durante i festeggiamenti del capodanno. Il quadro clinico della 14enne peggiorò rapidamente, fu sottoposta a un'operazione e andò in arresto cardiocircolatorio. Fu trasferita d’urgenza a Udine, ma fu tutto inutile: morì l'8 gennaio. Si scoprì poi che la giovane era affetta da una ernia congenita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La vicenda, comunque, è ancora da ricostruire completamente: dal prossimo 12 febbraio è prevista l’istruttoria dibattimentale, che dovrà stabilire se la morte debba essere attribuita o meno a un errore nella diagnosi del chirurgo che visitò Veronica a Latisana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: la mascherina non sarà più sempre obbligatoria

  • Dagli scavi in A4 è emersa un’imponente struttura di epoca romana

  • Bacaro chiuso 5 giorni per violazione delle norme anti-Covid

  • Incendio ad un'azienda agricola in Riviera

  • Dal primo giugno tutto il personale Actv torna in servizio

  • Casa del sesso in centro a Mestre: arrestata una donna

Torna su
VeneziaToday è in caricamento