Aggressione in via Cappuccina, tre persone ferite con un taglierino

L'episodio mercoledì. Un uomo ha aggredito un bengalese e chi era intervenuto in sua difesa

L'aggressione apparentemente non ha un motivo

Ha incrociato un cittadino bengalese davanti a un'attività commerciale e lo ha aggredito, colpendolo alle tempie con un taglierino e con un calcio. La polizia sta cercando un uomo che mercoledì sera, intorno all'ora di cena, ha seminato il panico in via Cappuccina a Mestre, nei pressi di un'agenzia di cambio. L'uomo, italiano e probabilmente sotto effetto di droga, ha aggredito apparentemente senza motivo lo straniero, che era fermo di fronte al negozio. 

Erano circa le 19.20 quando la polizia ha ricevuto una segnalazione e, arrivata sul posto, ha trovato tre persone, tutte ferite. Si tratta di due bengalesi e un italiano, di cui due intervenuti in difesa dell'uomo aggredito poco prima. Entrambi sono stati colpiti alle mani e al viso con il taglierino, che l'aggressore ha gettato via prima di dileguarsi. Gli agenti della squadra volanti hanno setacciato la zona e stanno analizzando le immagini registrate dalle telecamere di sorveglianza per ricostruire i fatti e dare un'identità all'uomo che è scappato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli aggiornamenti sul contagio in Veneto e in provincia la sera dell'1 aprile

  • Addio ad Ambra, morta a 31 anni

  • Ricoveri e decessi: gli aggiornamenti del 31 marzo sera

  • Bollettino contagi e ricoveri per Covid-19 domenica mattina, regione e provincia

  • Ricoveri e decessi, gli aggiornamenti di oggi

  • Il bollettino Covid-19 del 3 aprile sera: ancora morti, calano i ricoveri

Torna su
VeneziaToday è in caricamento