"Teatro di spaccio, spari di fucile e risse", bar chiude per sessanta giorni a Pramaggiore

Si tratta del locale "Al Cacciatore" di Blessaglia di Pramaggiore. Quest'estate un 53enne sparò un colpo di fucile per vendicarsi. I carabinieri: "Esercizio diventato base di pusher"

Solo per caso non è finita in tragedia. Perché con quell'arma avrebbe potuto facilmente colpire qualcuno. Quella folle nottata dello scorso 6 agosto è stata solo la punta dell'iceberg: un 53enne del posto si mise al volante della propria auto e sparò con un fucile un colpo contro il bar "Al Cacciatore" di piazza Marconi a Blessaglia di Pramaggiore (17 i segni di pallini lasciati).

All'interno c'erano ancora 7 persone che stavano chiudendo l'esercizio. Il giorno successivo, l'accaduto era sulla bocca di tutti: i fori di proiettile erano ben visibili e per quell'episodio venne denunciato il 53enne, un pregiudicato che in questo modo aveva voluto vendicarsi di una bottigliata in testa subita durante una lite con il marito della titolare del locale avvenuta il 20 luglio scorso. In base a questi elementi il questore di Venezia, Angelo Sanna, ha disposto la chiusura del bar per due mesi per motivi di ordine pubblico. Ciò sulla base di un rapporto dei carabinieri di Annone Veneto secondo cui l'esercizio, gestito da una cittadina marocchina di 28 anni, era diventato punto di riferimento per lo spaccio e per i pregiudicati della zona. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oltre ai due episodi contestati, infatti, i militari dell'Arma hanno segnalato che a marzo Z.M., marocchino di 30 anni, con pregiudizi di polizia per stupefacenti, è stato visto uscire dal bar assieme a un connazionale e salire in auto dove teneva nascosta della cocaina (8,7 grammi). Scattò una denuncia per spaccio. A maggio, poi, il fatto che all'interno si vendesse droga è stato certificato da alcune indagini dei militari. Infine gli episodi di quest'estate, che hanno indotto il questore a chiudere il bar per 2 mesi. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli aggiornamenti sul contagio in Veneto e in provincia la sera dell'1 aprile

  • Addio ad Ambra, morta a 31 anni

  • Ricoveri e decessi: gli aggiornamenti del 31 marzo sera

  • Bollettino contagi e ricoveri per Covid-19 domenica mattina, regione e provincia

  • Ricoveri e decessi, gli aggiornamenti di oggi

  • Il bollettino Covid-19 del 3 aprile sera: ancora morti, calano i ricoveri

Torna su
VeneziaToday è in caricamento